Jordi Torrás

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jordi Torrás
2012 2013 - Jordi Torras.jpg
Torrás con la maglia del Barcellona (2012)
Nome Jordi Torrás Badosa
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 183 cm
Peso 86 kg
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Ultimo
Ritirato 29 dicembre 2015
Carriera
Giovanili
Barcellona
Squadre di club
1996-2003 Barcellona 58 (70)
2003-2004 Martorell 31 (29)
2004-2007 Cartagena 102 (49)
2007-2010 Inter 101 (54)
2010-2014 Barcellona 91 (56)
2014-2015 Asti
Nazionale
2001-2015 Spagna Spagna 135 (?)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Taiwan 2004
Argento Brasile 2008
Argento Thailandia 2012
Transparent.png Europei calcio a 5
Oro Repubblica Ceca 2005
Oro Portogallo 2007
Oro Ungheria 2010
Oro Croazia 2012
Bronzo Belgio 2014
 

Jordi Torrás Badosa (Sant Vicenç dels Horts, 24 settembre 1980) è un ex giocatore di calcio a 5 spagnolo.

Con la Nazionale spagnola è stato campione del mondo nel 2004 e campione europeo per quattro edizioni consecutive (2005, 2007, 2010 e 2012).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Centrale di stazza e di esperienza più che decennale nella massima divisione spagnola, si è formato nelle squadre catalane dapprima nel Barcellona poi nel Martorell. Da qui è passato al Cartagena dove rimane sino al termine della stagione 2006-07. Dalla successiva stagione fino al 2010 è in forze ai castigliani dell'Inter con cui ha vinto la supercoppa 2008 e la Coppa delle Coppe. Nel mercato estivo ritorna al Barcellona, con cui vince tre campionati nazionali e due Coppe UEFA; dei blaugrana è stato anche capitano. Il 26 giugno 2014 si trasferisce nella compagine italiana dell'Asti[1] con cui vince una Winter Cup e una Coppa Italia. Perseguitato dai problemi fisici ad entrambe le anche, nel dicembre del 2015 annuncia il suo ritiro dal calcio a 5 giocato in occasione del match casalingo del 29 dicembre vinto per 2-1 contro il Napoli[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale di calcio a 5 della Spagna, di cui è stato anche capitano, ha fatto parte della spedizione che ha partecipato al vittorioso UEFA Futsal Championship 2005 in Repubblica Ceca e si è confermato campione d'Europa anche due anni dopo in Portogallo, ed è stato tra i 14 selezionati per il vittorioso Mondiale 2004. Il 10 febbraio 2015 annuncia il suo ritiro dalla Nazionale. Nell'occasione, disputati i primi 4 minuti dell'incontro amichevole giocata contro l'Argentina, viene sostituito dall'allenatore Venancio López per consentire una prolungata standing ovation[3]. Al giocatore viene inoltre consegnata una maglia numero 135, quanto il numero di presenze accumulate da Torrás in quattordici anni di militanza nelle furie rosse[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 2010-11, 2011-12, 2012-13
Barcellona: 2010-11, 2011-12, 2012-13
Asti: 2014-15
Asti: 2014-15

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]