UEFA Futsal Championship 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UEFA Futsal Championship 2014
Campionato europeo di calcio a 5 2014
Logo della competizione
Competizione UEFA Futsal Championship
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 28 gennaio
all'8 febbraio 2014
Luogo Belgio Anversa
Partecipanti 12 (42 alle qualificazioni)
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Italia Italia
(2° titolo)
Secondo Russia Russia
Terzo Spagna Spagna
Quarto Portogallo Portogallo
Statistiche
Miglior giocatore Italia Gabriel Lima
Miglior marcatore Russia Éder Lima (8)
Incontri disputati 20
Gol segnati 121 (6,05 per incontro)
Italia C5 Campione 2014.jpg
La Nazionale italiana festeggia la vittoria della competizione
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2016 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: UEFA Futsal Championship.

L'UEFA Futsal Championship 2014 è stato il 9º campionato europeo per le squadre nazionali di calcio a 5, e si è disputato ad Anversa, in Belgio, dal 28 gennaio all'8 febbraio 2014.

Alla fase finale hanno partecipato 12 squadre divise in 4 gironi da 3 squadre. Le prime due classificate di ogni girone si sono qualificate per la fase a eliminazione diretta.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle squadre finaliste e le loro prestazioni
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni all'UEFA Futsal Championship 2014.

Il sorteggio delle qualificazioni si è svolto a Nyon, Svizzera, il 4 dicembre 2012 alle ore 14.00.

Le qualificazioni sono iniziate con una fase preliminare dal 22 al 27 gennaio 2013. Dal 26 al 31 marzo 2013 le vincitrici della prima fase e le nazionali esentate dal primo turno si sono giocate la qualificazione in sette gironi da quattro squadre. Le sette vincitrici dei gironi hanno raggiunto direttamente la fase finale, mentre le seconde classificate e la migliore terza si sono affrontate negli spareggi in programma tra il 17 e il 24 settembre 2013[1].

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Scelta della sede[modifica | modifica wikitesto]

Oltre al Belgio, anche Lituania e Slovenia avevano presentato una propria candidatura per ospitare il Campionato del 2014. La decisione finale è stata presa l'8 dicembre 2011, alla riunione del Comitato Esecutivo UEFA a Venezia, in Italia.[2]

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle città ospitanti
Impianto Lotto Arena Antwerp's Sportpaleis
Foto
2013 3-cushion World Championship-Outdoor-01.jpg
Sportpaleis 2011.jpg
Città Anversa Anversa
Capacità 5.218 15.089

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Così dalle qualificazioni Precedenti apparizioni al torneo [3]
Belgio Belgio 00Ospitante 4 (1996, 1999, 2003, 2010)
Italia Italia 01Vincitrice gruppo 1 8 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Azerbaigian Azerbaigian 02Vincitrice gruppo 2 2 (2010, 2012)
Russia Russia 03Vincitrice gruppo 3 8 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Spagna Spagna 04Vincitrice gruppo 4 8 (1996, 1999, 2001, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Portogallo Portogallo 05Vincitrice gruppo 5 6 (1999, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Rep. Ceca Rep. Ceca 06Vincitrice gruppo 6 6 (2001, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Slovenia Slovenia 07Vincitrice gruppo 7 3 (2003, 2010, 2012)
Ucraina Ucraina 08Vincitrice dello spareggio di qualificazione 7 (1996, 2001, 2003, 2005, 2007, 2010, 2012)
Romania Romania 09Vincitrice dello spareggio di qualificazione 2 (2007, 2012)
Paesi Bassi Paesi Bassi 10Vincitrice dello spareggio di qualificazione 4 (1996, 1999, 2001, 2005)
Croazia Croazia 11Vincitrice dello spareggio di qualificazione 3 (1999, 2001, 2012)

Convocazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per il campionato europeo di calcio a 5 2014.
Azerbaigian Azerbaigian
Laercio Buranello, 2 Seymur Mammadov, 5 Felipe, 6 Eduardo, 7 Rajab Farajzade, 8 Rizvan Farzaliyev, 9 Amadeu, 10 Biro Jade, 13 Elnur Gambarov, 14 Vitaliy Borisov, 15 Rafael Durval, 17 Isa Atayev, 18 Augusto, 19 Elnur Zamanov, CTAlesio Da Silva
Belgio Belgio
David Morant, 2 Valentin Dujacquier, 3 Mustapha Harram, 4 Omar Rahou, 5 Ahmed Sababti, 6 Lúcio, 7 Karim Chaibai, 8 Liliu, 9 Saad Salhi, 10 Aziz Hitou, 11 Abdelhak El Ghaadaoui, 12 Pietro Benetti, 13 Jonathan Neukermans, 14 Mohamed Dahbi Reda, CTAlain Dopchie
Rep. Ceca Rep. Ceca
Jakub Zdánský, 2 David Cupák, 3 Jiří Novotný, 4 Petr Oliva, 5 Michal Kovács, 6 Roman Mareš, 7 Lukáš Rešetár, 8 Marcel Rodek, 9 David Frič, 10 Michal Seidler, 12 Libor Gerčák, 13 Zdenĕk Sláma, 14 Matěj Slováček, 18 Michal Belej, CTTomáš Neumann
Croazia Croazia
Ivo Jukić, 2 Matija Capar, 3 Jakov Grcić, 4 Kristijan Grbeša, 5 Nikola Pavić, 6 Saša Babić, 7 Franko Jelovčić, 8 Dario Marinović, 9 Alen Protega, 10 Tihomir Novak, 11 Josip Šuton, 12 Marin Stojkić, 13 Vedran Matošević, 14 Gordan Duvančić, CTMato Stanković
Italia Italia
Stefano Mammarella, 2 Marco Ercolessi, 3 Gabriel Lima, 4 Sergio Romano, 5 Luca Leggiero, 6 Humberto Honorio, 7 Massimo De Luca, 8 Vampeta, 9 Rodolfo Fortino, 10 Alex Merlim, 11 Saad Assis, 12 Michele Miarelli, 13 Daniel Giasson, 14 Murilo Ferreira, CTRoberto Menichelli
Paesi Bassi Paesi Bassi
Petrus Grimmelius, 2 Oualid Saadouni, 3 Jamal El Ghannouti, 4 Nigel Wijdenbosch, 5 Mohammed Allouch, 6 Samir Makhoukhi, 7 Yoshua St Juste, 8 Zaid El Morabiti, 9 Najib El Allouchi, 10 Mohamed Attaibi, 11 Amir Molkarai, 12 Ennes van Maasbommel, 13 Mohamed Darri, 14 Karim Mossaoui, CTMarcel Loosveld
Portogallo Portogallo
João Benedito, 2 Bruno Coelho, 3 Fernando Leitão, 4 Pedro Costa, 5 Joel Queirós, 6 Arnaldo Pereira, 7 Fernando Cardinal, 8 Pedro Cary, 9 Gonçalo Alves, 10 Ricardinho, 11 João Matos, 12 André Sousa, 13 Ricardo Fernandes, 14 Cristiano, CTJorge Braz
Romania Romania
Vlad Iancu, 2 Florin Matei, 3 Florin Ignat, 4 Marius Matei, 5 Ionuţ Movileanu, 6 Emil Răducu, 7 Robert Lupu, 8 Marian Șotărcă, 9 Ion Al-Ioani, 10 Dumitru Stoica, 11 Cosmin Gherman, 12 Andrei Grigoraş, 14 Szabolcs Manya, 15 László Szőcs, CTNelu Stancea
Russia Russia
Ivan Poddubny, 2 Vladislav Šajachmetov, 3 Nikolaj Pereverzev, 4 Dmitrij Lyskov, 5 Sergej Sergeev, 6 Danil Kutuzov, 7 Pula, 8 Éder Lima, 9 Sergej Abramov, 10 Robinho, 11 Cirilo, 12 Gustavo, 13 Aleksandr Fukin, 14 Ivan Milovanov, CTSergej Skorovič
Slovenia Slovenia
Damir Puškar, 2 Rok Mordej, 3 Dejan Bizjak, 4 Sebastijan Drobne, 5 Kristjan Čujec, 6 Uroš Kroflič, 7 Igor Osredkar, 8 Benjamin Melink, 9 Gašper Vrhovec, 10 Alen Fetić, 11 Aleš Vrabel, 12 Alen Mordej, 13 Gaj Rosič, 14 Tilen Štendler, CTAndrej Dobovičnik
Spagna Spagna
Rafa, 2 Ortiz, 3 José Ruiz, 4 Jordi Torrás, 5 Jesús Aicardo, 6 Fernandão, 7 Pola, 8 Miguelín, 9 Sergio Lozano, 10 Rafael Usín, 11 Lin, 12 Juanjo, 13 Jesús Herrero, 14 Raúl Campos, CTVenancio López
Ucraina Ucraina
Yevhen Ivanyak, 2 Petro Shoturma, 3 Vitaliy Kiselyov, 4 Dmytro Bondar, 5 Mykola Bilotserkivets, 6 Jevhen Valenko, 7 Maxym Pavlenko, 8 Yevgen Rogachov, 9 Dmytro Sorokin, 10 Dmytro Klochko, 11 Denys Ovsyannikov, 12 Kyrylo Tsypun, 13 Oleksandr Sorokin, 16 Dmytro Lytvynenko, CTGennadiy Lysenchuk

Sorteggio dei gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio si è svolto venerdì 4 ottobre al Centrum Elzenveld di Anversa, alle 13:30. Il sorteggio è stato condotto da Giorgio Marchetti, direttore delle competizioni UEFA, insieme agli ex nazionali belgi Enzo Scifo e Marc Degryse.[4][5]

Urna 1 Urna 2 Urna 3

Belgio Belgio (ospitante, assegnata al gruppo A)
Spagna Spagna (detentrice titolo)
Italia Italia
Russia Russia

Portogallo Portogallo
Rep. Ceca Rep. Ceca
Azerbaigian Azerbaigian
Ucraina Ucraina

Slovenia Slovenia
Croazia Croazia
Romania Romania
Paesi Bassi Paesi Bassi

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Ucraina Ucraina 4 2 1 1 0 1 0 +1
Romania Romania 3 2 1 0 1 6 2 +4
Belgio Belgio 1 2 0 1 1 1 6 -5
Anversa
28 gennaio 2014, ore 21:00 UTC+1
Belgio Belgio 1 – 6
referto
Romania Romania Lotto Arena
Arbitri Italia Alessandro Malfer
Finlandia Timo Onatsu
Slovenia Borut Šivic

Anversa
30 gennaio 2014, ore 18:30 UTC+1
Romania Romania 0 – 1
referto
Ucraina Ucraina Lotto Arena
Arbitri Rep. Ceca Ondřej Černý
Turchia Kamil Çetin
Inghilterra Marc Birkett

Anversa
1º febbraio 2014, ore 20:45 UTC+1
Ucraina Ucraina 0 – 0
referto
Belgio Belgio Lotto Arena
Arbitri Croazia Saša Tomić
Spagna Fernando Gutiérrez Lumbreras
Inghilterra Marc Birkett

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Russia Russia 4 2 1 1 0 11 5 +6
Portogallo Portogallo 4 2 1 1 0 9 4 +5
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 2 0 0 2 1 12 -11
Anversa
28 gennaio 2014, ore 18:30 UTC+1
Russia Russia 7 – 1
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Lotto Arena
Arbitri Spagna Fernando Gutiérrez Lumbreras
Inghilterra Marc Birkett
Turchia Kamil Çetin

Anversa
30 gennaio 2014, ore 20:45 UTC+1
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 5
referto
Portogallo Portogallo Lotto Arena
Arbitri Croazia Saša Tomić
Slovenia Borut Šivic
Italia Alessandro Malfer

Anversa
1º febbraio 2014, ore 18:30 UTC+1
Portogallo Portogallo 4 – 4
referto
Russia Russia Lotto Arena
Arbitri Finlandia Timo Onatsu
Italia Alessandro Malfer
Belgio Pascal Lemal

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Italia Italia 3 2 1 0 1 9 3 +6
Slovenia Slovenia 3 2 1 0 1 9 9 0
Azerbaigian Azerbaigian 3 2 1 0 1 7 13 -6
Anversa
29 gennaio 2014, ore 20:45 UTC+1
Italia Italia 2 – 3
referto
Slovenia Slovenia Lotto Arena
Arbitri Ucraina Oleh Ivanov
Austria Gerald Bauernfeind
Polonia Sebastian Stawicki

Anversa
31 gennaio 2014, ore 20:45 UTC+1
Slovenia Slovenia 6 – 7
referto
Azerbaigian Azerbaigian Lotto Arena
Arbitri Portogallo Eduardo Fernandes Coelho
Romania Bogdan Sorescu
Belgio Pascal Lemal

Anversa
2 febbraio 2014, ore 18:30 UTC+1
Azerbaigian Azerbaigian 0 – 7
referto
Italia Italia Lotto Arena
Arbitri Inghilterra Mark Birkett
Rep. Ceca Ondřej Čern
Ungheria Balász Farkas

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Spagna Spagna 4 2 1 1 0 11 4 +7
Croazia Croazia 2 2 0 2 0 6 6 0
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 2 0 1 1 4 11 -7
Anversa
29 gennaio 2014, ore 18:30 UTC+1
Spagna Spagna 3 – 3
referto
Croazia Croazia Lotto Arena
Arbitri Belgio Pascal Lemal
Ungheria Balázs Farkas
Romania Bogdan Sorescu

Anversa
31 gennaio 2014, ore 18:30 UTC+1
Croazia Croazia 3 – 3
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Lotto Arena
Arbitri Russia Ivan Šabanov
Inghilterra Marc Birkett
Ucraina Oleh Ivanov

Anversa
2 febbraio 2014, ore 20:45 UTC+1
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 8
referto
Spagna Spagna Lotto Arena
Arbitri Romania Bogdan Sorescu
Portogallo Eduardo Fernandes Coelho
Russia Ivan Šabanov

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
3 febbraio
 Ucraina Ucraina  1
6 febbraio
 Portogallo Portogallo  2  
 Portogallo Portogallo  3
4 febbraio
   Italia Italia  4  
 Italia Italia   2
8 febbraio
 Croazia Croazia   1  
  Italia Italia  3
3 febbraio
    Russia Russia  1
 Romania Romania  0
6 febbraio
 Russia Russia  6  
 Russia Russia (dts)  4 Finale 3º posto
4 febbraio
   Spagna Spagna  3  
 Slovenia Slovenia  0   Portogallo Portogallo  4
 Spagna Spagna  4     Spagna Spagna  8
8 febbraio

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Anversa
3 febbraio 2014, ore 18:00 UTC+1
Ucraina Ucraina 1 – 2
(1-1)
referto
Portogallo Portogallo Sportpaleis
Arbitri Ungheria Balázs Farkas
Belgio Pascal Lemal
Austria Gerald Bauernfeind

Anversa
3 febbraio 2014, ore 20:30 UTC+1
Romania Romania 0 – 6
(0-4)
referto
Russia Russia Sportpaleis
Arbitri Slovenia Borut Šivic
Turchia Kamil Çetin
Polonia Sebastian Stawicki

Anversa
4 febbraio 2014, ore 18:00 UTC+1
Italia Italia 2 – 1
(2-1)
referto
Croazia Croazia Sportpaleis
Arbitri Spagna Fernando Gutierréz Lombreras
Romania Bogdan Sorescu
Finlandia Timo Onatsu

Anversa
4 febbraio 2014, ore 20:30 UTC+1
Slovenia Slovenia 0 – 4
(0-2)
referto
Spagna Spagna Sportpaleis
Arbitri Italia Alessandro Malfer
Rep. Ceca Ondřej Černý
Portogallo Eduardo Fernandes Coelho

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Anversa
6 febbraio 2014, ore 18:00 UTC+1
Portogallo Portogallo 3 – 4
(2-1)
referto
Italia Italia Sportpaleis (6800 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Ondřej Černý
Inghilterra Marc Birkett
Turchia Kamil Çetin

Anversa
6 febbraio 2014, ore 20:30 UTC+1
Russia Russia 4 – 3
(d.t.s.)
(1-0, 3-3, 3-3)
referto
Spagna Spagna Sportpaleis
Arbitri Croazia Saša Tomić
Finlandia Timo Onatsu
Ungheria Balázs Farkas

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Anversa
8 febbraio 2014, ore 18:00 UTC+1
Portogallo Portogallo 4 – 8
(2-6)
referto
Spagna Spagna Sportpaleis
Arbitri Italia Alessandro Malfer
Rep. Ceca Ondřej Černý
Finlandia Timo Onatsu

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Anversa
8 febbraio 2014, ore 20:45 UTC+1
Italia Italia 3 – 1
(3-1)
referto
Russia Russia Sportpaleis
Arbitri Spagna Fernando Gutiérrez Lumbreras
Croazia Saša Tomić
Inghilterra Marc Birkett

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
8 Russia Eder Lima (4) Russia Russia
5 Spagna Fernandão (0) Spagna Spagna
4 Italia Gabriel Lima (3) Italia Italia
4 Italia Rodolfo Fortino (2) Italia Italia
4 Slovenia Gašper Vrhovec (0) Slovenia Slovenia
3 Portogallo Ricardinho (5) Portogallo Portogallo
3 Spagna Sergio Lozano (3) Spagna Spagna
3 Russia Sergej Sergeev (3) Russia Russia
3 Russia Robinho (3) Russia Russia
3 Croazia Franko Jelovčić (2) Croazia Croazia
3 Portogallo Cardinal (2) Portogallo Portogallo
3 Spagna Pola (2) Spagna Spagna
3 Spagna Aicardo (1) Spagna Spagna
3 Italia Sergio Romano (0) Italia Italia
3 Portogallo Joel Queirós (0) Portogallo Portogallo
3 Spagna Rafael Usín (0) Spagna Spagna
2 Slovenia Kristjan Čujec (2) Slovenia Slovenia
2 Spagna Miguelín (2) Spagna Spagna
2 Spagna Raúl Campos (2) Spagna Spagna
2 Russia Cirilo (1) Russia Russia
2 Russia Dmitri Lyskov (1) Russia Russia
2 Rep. Ceca Michal Belej (0) Rep. Ceca Rep. Ceca
2 Azerbaigian Rafael (0) Azerbaigian Azerbaigian
2 Croazia Matija Capar (0) Croazia Croazia
2 Spagna Lin (0) Spagna Spagna
2 Portogallo Gonçalo (0) Portogallo Portogallo
2 Portogallo Bruno Coelho (0) Portogallo Portogallo
2 Spagna José Ruíz (0) Spagna Spagna

Tra parentesi è indicato il numero di assist forniti. Il miglior assistman è Ricardinho, con 5 assist.

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa 2014

Flag of Italy.svg

ITALIA
(2º titolo)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra
Gold medal icon.svg Italia Italia
Silver medal icon.svg Russia Russia
Bronze medal icon.svg Spagna Spagna
4 Portogallo Portogallo
5 Ucraina Ucraina
Romania Romania
Slovenia Slovenia
Croazia Croazia
9 Azerbaigian Azerbaigian
Belgio Belgio
Rep. Ceca Rep. Ceca
Paesi Bassi Paesi Bassi

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio