Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Johanan ben Torta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Johanan ben Torta (in ebraico: יוחנן בן תורתא?, Yochanan ben Torta) (Israele, II secolo) era un saggio ebreo, rabbino Tanna della 3ª generazione (80 - 110 e.v.),[1].

Uno degli oppositori di Simon Bar Kokheba e della rivolta contro i romani da lui guidata, ricusando specialmente la sua definizione di messianismo, anche secondo Rabbi Akiva ben Joseph:

« Shimon bar Yochai racconta: Rabbi Akiba spiegava - "Una stella spunta da Giacobbe" (Numeri 24:17) [come] «[Bar] Cozba[2] spunta da Giacobbe». Quando Rabbi Akiba vedeva "Bar Cozba", esclamava: "Questo è il Re Messia". [E allora] Rabbi Johanan ben Torta gli rispondeva: "Akiba, ti crescerà erba dalle mascelle e pur tuttavia il figlio di Davide non apparirà." »
(Talmud gerosolimitano, Trattato Ta'anit, 4:8, 68d)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Jewish Encyclopedia, New York, Funk and Wagnalls, 1901–1906.

  1. ^ Rabbi Yohanan b. Torta | רבי יוחנן בן תורתא, Saggi del Talmud.
  2. ^ Cozba ("menzogna") invece di Simon Bar Kokheba, una sottolineatura dell'autore che si ritiene d'accordo con il commentario di Torta.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]