Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Simeon ben Menasya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tomba di Simeon ben Menasya, Galilea, Israele

Simeon ben Menasya (ebraico: שמעון בן מנסיא) (Israele, II secoloIII secolo) era un rinomato saggio ebreo, rabbino Tanna della 5ª generazione (170 - 220 e.v.),[1].

Usava dividere la sua giornata in tre parti: un terzo dedicato allo studio della Torah, un terzo dedicato alla preghiera ed il rimanente terzo dedicato al lavoro. Creò insieme all'amico Jose ben Meshullam un gruppo chiamato Kehala Kaddisha (ebraico: עדה קדושה) che seguiva lo stesso programma giornaliero.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Jewish Encyclopedia, New York, Funk and Wagnalls, 1901–1906.

  • Bacher, Wilhelm; Lauterbach, Jacob Zallel, Simeon b. Menasya, JE. URL consultato il 12 maggio 2012.