Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Eliezer ben Hurcanus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eliezer ben Hurcanus o anche Eliezer ben Hyrcanus (in ebraico: אליעזר בן הורקנוס?, cognome derivato dal patronimico ellenizzato) (Israele, I secoloII secolo) era un saggio ebreo, rabbino Tanna e Kohen a cavallo del I e II secolo (80 - 110 e.v.)[1].

Fu uno dei tannaim più rinomati, discepolo di Rabbi Yochanan Ben Zakkai[2][3] e collega di Gamaliel II, di cui sposò la sorella (Imma Shalom), e di Joshua ben Hananiah.[2][4] È il sesto saggio maggiormente citato nella Mishnah.[5]

La Pirke de-Rabbi Eliezer è un'opera pseudoepigrafica composta circa nell'ottavo secolo in una regione sotto il dominio islamico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Questa voce incorpora informazioni estratte da una pubblicazione ora nel dominio pubblico:

Controllo di autorità VIAF: (EN3800013 · LCCN: (ENn81095298 · ISNI: (EN0000 0001 1946 1219 · BNF: (FRcb11901660m (data)