Iqbal - Bambini senza paura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iqbal - Bambini senza paura
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno2015
Durata85 min
Rapporto1,85:1
Genereanimazione
RegiaMichel Fuzellier, Babak Payami
SceneggiaturaMichel Fuzellier, Paolo Bonaldi, Lara Fremder, Babak Payami
ProduttoreFranco Serra, Fulvia Serra, Malika Brahmi, Florent Mounier, Renaud Delourme
Casa di produzioneGertie, 2d3D Animations; Montparnasse Productions
Distribuzione (Italia)Academy Two
MusichePatrizio Fariselli
ScenografiaGuido Cesana, Marco Martis, Michel Fuzellier
StoryboardMichel Fuzellier
Art directorMichel Fuzellier
Character designMichel Fuzellier, Chiara Molinari, Valeria Petrone
Doppiatori originali

Iqbal - Bambini senza paura è un film d'animazione del 2015 diretto da Michel Fuzellier e Babak Payami.

Liberamente ispirato al romanzo Storia di Iqbal di Francesco d'Adamo e dedicato alla vita di Iqbal Masih.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Iqbal, un ragazzino sveglio e vivace di dieci anni, vive con il fratello Aziz e la madre Ashanta a Kardù, un piccolo villaggio in qualche parte povera del mondo. L'epopea di Iqbal comincia il giorno in cui decide di andare al mercato di Mapur a vendere la sua capra per avere i soldi necessari a pagare le medicine necessarie a curare il fratello malato. A Mapur Iqbal incontra Hakeem, che si offre di comprargli le medicine per Aziz: in cambio, però, dovrà lavorare nella fabbrica di tappeti del suo amico Guzman. Per quanto tempo dovrà lavorare? La risposta rimane sospesa. Guzman intuisce presto le doti di Iqbal nel disegno e nel ricamo e lo costringe in un capannone sporco e freddo a lavorare al telaio per preparare un prezioso tappeto, un Bangapur Azzurro. Qui Iqbal incontra i suoi compagni d'avventura: Fatima, Emerson, Maria, Ben, Salman e Karim, bambini di età diverse ma con storie simili, tutte legate alla povertà. Iqbal non può far altro che cominciare a tessere il suo tappeto e pensare a come venirne fuori. Superata qualche diffidenza iniziale, nel gruppo di piccoli lavoranti comincia a farsi strada una coscienza nuova della loro condizione di piccoli schiavi ‘per sempre'. Iqbal, però, non si dà per vinto: una volta resosi conto che il debito non si esaurirà mai malgrado le promesse di Guzman, comincia a elaborare un piano per liberare i suoi piccoli amici e consentire a tutti di tornare a casa…

Festival e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato a:

  • Giffoni Film Festival 2015 (con Lezione di cinema d'animazione con Michel Fuzellier), Giffoni Valle Piana
  • La città incantata 2015 ("Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo"), Civita di Bagnoregio.
  • Romics 2015 (con Lezione di cinema d'animazione con Michel Fuzellier), Roma Italia.
  • Festa del Cinema di Roma 2015 nella sezione Alice nella Città, Roma. Italia
  • Lucca Comics and Games 2015, Lucca Italia
  • Festival Piccolo Grande Cinema 2015 Spazio Oberdan, Milano Italia
  • Castellinaria 2015 (Festival internazionale del cinema giovane), Bellinzona.Svizzera
  • MAXXI 2015 (Evento istituzionale di apertura della settimana dedicata ai diritta dell'infanzia e dell'adolescenza - UNICEF), Roma
  • Festival Cinema du Monde Sherbrooke, marzo 2016 Canada
  • éStoria-Festival internazionale della storia, Gorizia, maggio 2016 Italia
  • Future Film Festival, Bologna, maggio 2016 Italia
  • Journée internationale contre le Travail des Enfants, Angoulème giugno 2016 Francia
  • Festival international du film de Moscou, Mosca, giugno 2016 Russia
  • Cartoon Club Rimini, luglio 2016 Italia
  • Festival Film per Ragazzi-Giardini-Naxos, Taormina, luglio 2016 Italia
  • Festival Klap Klap (ouverture du festival), Nancy, agosto 2016 Francia
  • Festival international du Film Francophone, Namur, settembre 2016 Belgio
  • Busan International Film Festival 2016, Busan ottobre 2016 Corea
  • Festival Voix d'Etoiles, Port Leucate, novembre 2016 Francia
  • Rencontres du Film des Résistances Thones novembre 2016 Francia
  • Festival International du Film d’Animation de Meknès (FICAM) marzo 2017 Marocco
  • Cartoons on the Bay Torino aprile 2017 Italia
  • Festival "Au cinéma pour les droits humains" Amnesty International 2017 Francia
  • Semaine du Cinéma Positif, Cannes maggio 2017 Francia
  • Semaine du Film d'Animation Institut Français, Alger dicembre 2017 Algeria
  • Animation First Festival, FIAF, New York febbraio 2018 U.S.A.
  • Festival "Les Yeux Ouverts", Le Havre aprile 2018 Francia

Uscita in sala :

Italia 19 novembre 2015.

Francia 24 agosto 2016

Il film è realizzato con il patrocinio dell'Unicef.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 : Selezione ufficiale Alice nella Città ( Festa del Cinema di Roma) Italia
  • 2015 : Premio ASPI - Castellinaria, Festival internazionale del cinema giovane di Bellinzona, Svizzera
  • 2015 : Menzione speciale, Aquila Film Festival, Italia
  • 2016 : Premio Cavalluccio Marino, Festival Giardini Naxos, Italia
  • 2016 : Prix spécial "Découverte du jeune public", Festival Klap Klap de Nancy,Francia
  • 2016 : Selezione ufficiale Busan International Film Festival, Corea
  • 2016 : Selezione ufficiale Rencontre du Film de Résistences Thones Francia
  • 2017 : Prix Jeune Public du Meilleur Long Metrage, Amnesty International
  • 2017 : Pulcibnella Award Best Animated Feature Film, Cartoon on the Bay Torino
  • 2017 : Selezione ufficiale Semaine du Cinema Positif, Cannes Francia
  • 2017 : Premio Animation that Matters, Animation Day Cannes Francia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]