Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

In principio: Storie dalla Bibbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In principio: Storie dalla Bibbia
手塚治虫の旧約聖書物語
(Tezuka Osamu no kyūyaku seisho monogatari)
Dieci.JPG
L'apertura del Mar Rosso nell'episodio 14
Genere storico
Serie TV anime
Autore Osamu Tezuka
Regia Osamu Dezaki
Soggetto Tezuka Productions Co., Nippon Television Broadcasting Network Co., Italian National Broadcasting Company
Char. design Osamu Tezuka, Seya Shinji
Dir. artistica Okada Kazuo, Saito Masami
Musiche Hattori Katsuhisa
Studio Tezuka Production
Rete WOWOW
1ª TV 1º aprile – 9 maggio 1997
Episodi 26 (completa)
Aspect ratio 4:3
Durata ep. 24 min
Editore it. Fratelli Fabbri Editori (VHS), Elledici (DVD)
Rete it. Rai Uno
1ª TV it. 1992
Episodi it. 26 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Dialoghi it. Luciano Scaffa, Guerrino Gentilini, Luca Lamonaca
Studio dopp. it. S.A.S. Società Attori Sincronizzatori
Dir. dopp. it. Noemi Gifuni

In principio: Storie dalla Bibbia (手塚治虫の旧約聖書物語 Tezuka Osamu no kyūyaku seisho monogatari?) è una serie televisiva anime, pianificata e disegnata da Osamu Tezuka, coprodotta dalla Rai e dalla Tezuka Production. In Italia, è stata trasmessa nel 1992, mentre in Giappone nel 1997.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso l'Italian National Broadcasting Company, Osamu Tezuka ricevette dal Vaticano la richiesta di rendere gli eventi della Bibbia in una serie animata. Tezuka accettò la proposta e, in due anni, scrisse il soggetto e disegnò i personaggi per la prima parte, riguardante l'Arca di Noè. La lavorazione fu più volte ritardata per i disaccordi con il Vaticano, che trovava eterodosse le soluzioni di Tezuka, il quale, nel frattempo, si ammalò di cancro e morì.[1] La serie fu quindi completata dal regista Osamu Dezaki.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi de In principio: Storie dalla Bibbia.

Gli episodi sono in tutto ventisei. Dieci sono tratti dal libro della Genesi, sei dall'Esodo, uno dai Numeri, uno da quello di Giosuè, quattro da quelli dei Re e di Samuele, due da quelli profetici, due dai vangeli dell'infanzia, i primi capitoli di Matteo e di Luca.

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

La musica della sigla è un estratto del Movement 1 della suite Mask di Vangelis.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ v. Francesco Prandoni, Anime al cinema, Yamato Video, 1999, p. 135.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]