Il cliente (film 2016)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cliente
Forushande.jpg
Shahab Hosseini In una scena del film
Titolo originale Forushande
Paese di produzione Iran
Anno 2016
Durata 125 min
Genere drammatico
Regia Asghar Farhadi
Soggetto Arthur Miller
Sceneggiatura Asghar Farhadi
Casa di produzione Arte France Cinéma
Farhadi Film Production
Memento Films Production
Distribuzione (Italia) Lucky Red
Fotografia Hossein Jafarian
Montaggio Hayedeh Safiyari
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il cliente (Forushande) (in persiano: فروشنده‎, Il venditore) è un film del 2016 diretto da Asghar Farhadi, vincitore del Prix du scénario e del Prix d'interprétation masculine al Festival di Cannes 2016, nonché del premio Oscar come migliore film straniero.

Ambientato in Iran, il film è liberamente ispirato a Morte di un commesso viaggiatore di Arthur Miller.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Emad e Rana sono attori che stanno per mettere in scena "Morte di un commesso viaggiatore". A causa di un cedimento strutturale della palazzina dove abitano, sono costretti ad abbandonare il loro appartamento. Un collega della loro compagnia propone loro un appartamento che l'inquilina ha dovuto lasciare di corsa. Non sanno però che la precedente inquilina era una prostituta. Una sera Rana - credendo che sia il marito - apre la porta ad un cliente che la aggredisce. Chiamato dai vicini, Emad accorre e scopre la verità sull'ex inquilina. La coppia reagisce in maniera quasi opposta: mentre Emad vorrebbe trovare l'uomo e in qualche modo vendicarsi, Rana fa di tutto per dimenticare l'accaduto. Il modo diverso di affrontare il problema mette in crisi la coppia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalla Arte France Cinema, con il supporto di Farhadi Film Production e Memento Films Production.[2] La post-produzione e il suono post-produzione sono invece a opera della Studio Moon.[3] Durante la produzione, Farhadi ha postato un annuncio sui social media chiedendo alle persone di inviare delle brevi audizioni sotto forma di video di se stessi. Migliaia di iraniani hanno partecipato a questa audizione con la speranza di apparire nel nuovo film di Farhadi.[4] Le riprese si fermarono a causa della morte improvvisa di Yadollah Najafi, il celebre registratore di suoni del film.[4] Le scene sono state girate completamente in Iran, e più precisamente nella sua capitale, Tehran.[5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Taraneh Alidoosti, Asghar Farhadi e Shahab Hosseini

La pellicola è stata distribuita in Francia il 20 Maggio 2016 al Festival di Cannes e il 9 Novembre dello stesso anno in tutto il paese dalla Memento Films, con il nome di Le client.[6][7][8]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Approfondimento su Cinema Iraniano blog

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema