Il barocco leccese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'architettura barocca di Lecce, vedi Barocco leccese.
Il barocco leccese
Santa croce lecce.jpg
la Basilica di Santa Croce a Lecce
Titolo originaleIl barocco leccese
Paese di produzioneItalia
Anno1968
Durata6 min
Generedocumentario
RegiaCarmelo Bene
SceneggiaturaCarmelo Bene
ProduttoreCarmelo Bene
Casa di produzioneNexus Film
Interpreti e personaggi

Il barocco leccese è l'unico cortometraggio del 1968 portato a termine di una serie di tre documentari che Carmelo Bene doveva girare per la Nexus Film. Con i fondi stanziati per la loro realizzazione, Bene poté così permettersi di girare Nostra Signora dei Turchi, il suo primo lungometraggio[1].

Il film è stato restaurato di recente[1]. Si tratterebbe di un "documentario sulla basilica di Santa Croce a Lecce"[2] con voce narrante di Carmelo Bene[3].

Enrico Ghezzi[4] riferisce che Bene "ha sempre precisamente negato di aver girato e di aver intitolato" questo film[5], ma che ammette poi di averlo realizzato per raggranellare quattrini. D'altra parte c'è chi ipotizza che non sia stato l'artista salentino in persona a realizzarlo, anche se vi appose la sua firma[6].

Il cortometraggio è stato proiettato in data 28 gennaio 2012 al "Festival Carmelo Bene" organizzato a Bari in occasione del decennale della morte dell'artista.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Lisa La Pietra, Carmelo Bene e il Tubo Catodico (PDF) [collegamento interrotto], su interno3.org. URL consultato il 22-10-2010.
  2. ^ Il barocco leccese, su filmscoop.it. URL consultato il 22-10-2010.
  3. ^ Il barocco leccese, su ilcinemadelcarbone.it. URL consultato il 22-10-2010.
  4. ^ Ghezzi possiede una copia del film privo di sonoro, comprata da Giorgio Patara
  5. ^ Lisa La Pietra, Carmelo Bene tra barocco e neobarocco, su teatron.org. URL consultato il 22-10-2010.
  6. ^ Il barocco leccese (PDF) [collegamento interrotto], su premiumorange.com, p. 21. URL consultato il 22-10-2010.
  7. ^ Fonte: Programma ufficiale del festival - Pag. 12.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema