La cena delle beffe (Carmelo Bene)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La cena delle beffe
Opera teatrale
Autore Carmelo Bene
Titolo originale La cena delle beffe
Lingue originali Italiano
Genere [1]
Composto nel 1974
Prima assoluta 11 gennaio 1974
Teatro La Pergola, Firenze
Personaggi

La cena delle beffe è uno spettacolo teatrale del 1974, riedito nel 1989, diretto e interpretato[2] da Carmelo Bene, rivisitazione[2] dell'omonima opera di Sem Benelli.

Seconda edizione

  • La cena delle Beffe, da Sem Benelli. Con D. Zed, R. Baracchi, A. Brugnini, S. De Santis, D. Riboli. Voce di Ginevra S. Javicoli. Musiche di L. Ferrero. Scene e costumi di Carmelo Bene. Milano, Teatro Carcano (12 gennaio 1989)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In realtà il genere, per quanto concerne le opere beniane, è difficile da determinare. Carmelo Bene definisce a volte la sua arte (teatrale, filmica, letteraria, ...) "degenere".
  2. ^ a b Bisogna valutare il fatto che Bene considera le sue versioni non rivisitazioni o reinterpretazioni di un testo, ma una restituzione del così definito da Klossowski "significato metafisico del teatro". Vita di Carmelo Bene, op. cit., pag. 331

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Teatro