Il bacio di una morta (film 1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bacio di una morta
Paese di produzioneItalia
Anno1974
Durata101 minuti
Generedrammatico
RegiaCarlo Infascelli
Soggettodal romanzo omonimo di Carolina Invernizio
SceneggiaturaAdriano Bolzoni, Carlo Infascelli, Tatiana Pavoni, Gastone Ramazzotti
ProduttoreCarlo Infascelli
Casa di produzioneInfafilm
Distribuzione in italianoIndipendenti regionali
FotografiaRiccardo Pallottini
MontaggioCleofe Conversi
MusicheLallo Gori (canzoni di E.A. Mario)
ScenografiaCarlo Gentili
CostumiCarlo Gentili
TruccoEuclide Santoli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il bacio di una morta è un film del 1974 diretto da Carlo Infascelli.

Il soggetto è tratto dall'omonimo romanzo di Carolina Invernizio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Italia, fine del XIX secolo. Anche se innamorata di Andrea Valverde, non appena scopre che quest'ultimo è in realtà suo fratello, la contessina Clara Serra si concede come sposa al conte Guido Rambaldi di Lampedusa. Clara anche se non innamorata rimane fedele al marito che la rende madre della piccola Livia. Il disperato Andrea decide di arruolarsi nell'esercito.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche a partire dal 15 marzo 1974[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cinema - Prime visioni a Torino, in La Stampa, nº 55, 1974, p. 6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema