Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Idaten Jump

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idaten Jump
IDATEN翔
(Idaten Janpu)
Genereazione, avventura
Manga
AutoreToshihiro Fujiwara
EditoreKōdansha
RivistaComic Bom Bom
Targetkodomo
1ª edizione2005 – 2006
Periodicitàmensile
Tankōbon5 (completa)
Volumi it.inedito
Serie TV anime
RegiaTakayuki Hamana
SoggettoKiyoko Yoshimura
Char. designMiyako Yatsu
Dir. artisticaChika Isobuchi, Satoru Suzuki
MusicheYasuharu Takanashi
StudioAniplex, Production I.G
ReteTV Tokyo
1ª TV1º ottobre 2005 – 30 settembre 2006
Episodi52 (completa)
Aspect ratio4:3
Durata ep.24 min
Rete it.Italia 1
1ª TV it.8 settembre 2008 – 15 gennaio 2009
Episodi it.52 (completa)
Durata ep. it.24 min
Dialoghi it.Maurizio Fiorentini, Fabrizio Mazzotta, Giorgio Locuratolo, Giorgio Tausani, Davide Quatraro, Luigi Calabrò
Studio dopp. it.E.T.S. European Television Service
Dir. dopp. it.Cristiano Saraceni

Idaten Jump (IDATEN翔 Idaten Janpu?) è manga di Toshihiro Fujiwara pubblicato su Comic Bom Bom. Ne è stato un anime trasmesso su Italia 1 dall'8 settembre 2008 al 15 gennaio 2009, dividendo gli ultimi due episodi in due parti da 12 minuti ciascuna[1][2]. Da domenica 18 gennaio 2009 a domenica 29 marzo, ogni domenica mattina, Italia 1 ha replicato la serie, in onda alle 10:25[3]. Dal 5 aprile 2009, la serie è stata interrotta per mandare in onda The Batman mentre dal 23 dicembre dello stesso anno è stata replicata su Hiro[4].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

In passato su X Zone regnava la pace ed era un luogo molto avanzato tecnologicamente. Un giorno però un re malvagio tentò di impadronirsi dell'energia del pianeta e quindi di sottomettere il popolo. Gli si oppose un eroe con un veicolo a due ruote, che utilizzava unicamente l'energia del corpo, e lo sconfisse. Ma con la caduta del re nacque una leggenda, la "maledizione del teschio": un giorno lo spirito del sovrano sarebbe ritornato ed avrebbe cercato di riprendere il controllo di X Zone.

Per sopperire alla mancanza di energia gli antichi crearono la Imperial X, una mountain bike in grado di mantenere l'equilibrio fra polo positivo e negativo nel mondo. Essa venne custodita ad X City, nella X Tower, in un locale protetto dalle "porte sigillate" apribili solo con dieci emblemi d'oro. Il governo sul pianeta venne assunto da un gruppo detto clan dei sacerdoti, aiutati dai cavalieri con funzione di protezione. Tuttavia un giorno la Imperial X si guastò e per cercare la soluzione Yamato Takeshi, padre di Sho e migliore amico del gran sacerdote, si recò nel Castello Imperiale di Imperial Island (culla della civiltà di X Zone) per avere maggiori informazioni. Qui un vortice spaziotemporale lo trasportò sulla terra, privo della possibilità di tornare indietro. Sposatosi e diventato genitore, durante una gara di MTB venne travolto da una frana.

Ma fortunosamente proprio in quel momento si aprì un altro vortice spaziale generato dai sacerdoti, che riuscì a riportare Takeshi nell'altro mondo ed a salvarlo da morte. Takeshi riuscì a riparare la Imperial X, che però prima di riuscire a funzionare correttamente liberò per l'ultima volta una gran quantità di energia. Essa fece scomparire la quasi totalità del clan dei sacerdoti (il gran sacerdote venne trasformato in gufo, Hosuke, e perse la memoria) ed anche Takeshi. Egli si ritrovò su Imperial Island, sotto il controllo dello spirito del re malvagio che era riuscito a liberarsi. Così ottenebrato, Takeshi formò la squadra X, composta da biker votati alla distruzione del mondo. Nel frattempo la Imperial X liberando l'energia trasportò dalla Terra numerosi biker, inclusi Sho e Gabu. Ma siccome il tempo e lo spazio fra i due mondi non sono allineati, essi arrivarono in momenti e luoghi diversi. Gabu, di carattere aggressivo e dominatore, capitò ad X City che, rimasta senza governo, riuscì ad egemonizzare.

Sho arrivò un anno dopo in altro luogo, ma nonostante questo riuscì a racimolare i dieci emblemi d'oro (che nel frattempo nessuno aveva) ed a sconfiggere Gabu, accedendo alla sala della Imperial X e riuscendo a tornare a casa grazie alla sua energia. Ma una nuova minaccia attendeva X Zone: la squadra X si espanse e Takeshi riuscì a rubare la Imperial X cercando di portare questo luogo in collisione con la Terra, distruggendoli entrambi. Sho, ritornato nell'altro pianeta, fu l'unico in grado di battere suo padre conquistandone l'emblema e sottomettendo definitivamente lo spirito del re malvagio che abbandonò per sempre Takeshi, il quale ritornò la persona buona che era in passato. Dopo questi fatti, entrambi decisero di vivere su X Zone.

Intreccio[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista è Sho, un ragazzo che ha la passione per le mountain bike, in quanto suo padre è stato un grande campione di questa disciplina sportiva misteriosamente scomparso da diverso tempo. Sho è sempre intento nell'apportare cambiamenti e miglioramenti alla bicicletta che gli ha costruito suo padre: la "Flame Kaiser", un vero gioiello di mountain bike, che Sho riesce a manovrare con estrema abilità. Una domenica mattina Sho si reca all'appuntamento con i suoi amici Makoto e Kakeru, che devono sfidare la temibile squadra di MTB dei fratelli Samejima Gabu e Samejima Taiga, la "squadra squalo dentato". Chi vincerà la sfida avrà il diritto esclusivo di allenarsi nel luogo dove si svolgerà la gara. Le mountain bike corrono a tutta velocità fra le curve e i dossi della strada, ma a un certo punto di fronte a loro compare un misterioso vortice blu, che inghiotte tutti i ragazzi presenti su quel luogo. Sho, Makoto e Kakeru si ritrovano in un'altra dimensione chiamata X Zone.

È un mondo desolato e in rovina, dove incontrano altri bikers pronti a sfidarli. Un misterioso ragazzo, che indossa un casco e una tuta spiega loro le regole delle sfide. L'Idaten Battle è una gara di Mountain Bike dove tutto è permesso a condizione di avere un minimo contatto fisico con l'avversario; questo significa che possono esserci anche speronamenti ed altri trucchi per mandare fuori pista il rivale. Molte persone sono state misteriosamente trasportate in questo mondo dalla Terra e chi riuscirà a collezionare 10 emblemi d'oro riuscirà a farvi ritorno. Infatti ogni MTB possiede un simbolo detto emblema che può essere d'oro o d'argento e chi perde una sfida deve consegnare il proprio al vincitore. Sho accetta la sfida e la sua Flame Kaiser inizia la corsa alla velocità di 100 km orari: su X Zone le capacità fondamentali dei bikers vengono potenziate. Sho dimostra di possedere una tecnica straordinaria, soprattutto nell'affrontare le curve. Questo gli consente di vincere grazie a un salto alto ben 10 metri, che gli superando il suo avversario.

Nel corso della storia Sho e i suoi amici incontreranno sempre più amici e rivali, scopriranno che il ragazzo misterioso che li segue e li protegge è in realtà Shido Kyoichi, il fratello maggiore di Makoto e che la squadra SD che dà loro la caccia e che governa su X Zone, non è altri che la squadra squalo dentato, e che a comandare su tutti è Samejima Gabu. Arrivati ad X City, parteciperanno ad un torneo di Idaten Bike indetto da Gabu. Durante tutte le sfide, Sho si scontrerà con Makoto e con Kyoichi nel gruppo A, mentre nel gruppo B ci saranno le sfide di Coei, Samejima Taiga e Arthur, un biker molto maldestro che mostrerà però grandi capacità nella sfida contro Taiga. Nella finale si affronteranno poi Sho e Coei, che è obbligato da Gabu che tiene in ostaggio la sorella. Nel primo incontro tra i due, Coei vince imbrogliando, mentre nel secondo Sho ha la meglio. Nel terzo invece Coei e Sho salveranno Kiku con l'aiuto di Kyoichi, Taiga, Arthur, Yuki, Makoto e Kakeru e infine Sho vincerà il torneo.

Alla fine, però, Gabu ruberà gli emblemi in palio, ma verrà fermato da Sho che gli impedirà di aprire le porte sigillate. Dopo essere tornati nel loro mondo, ritorneranno su X Zone insieme ad Ajumu, il fratello minore di Sho, e tutti gli Idaten Bikers (Sho, Makoto, Kyoichi, Coei, Arthur, Ajumu e Gabu) combatteranno insieme contro la squadra X. Nel finale, Sho affronterà suo padre e la Imperial X; nella loro prima sfida Sho perderà e dovrà rinunciare al suo emblema di platino, ma poi, dopo essersi allenato ed aver acquisito le capacità di tutte le Idaten Bikes, affronterà nuovamente il padre e vincerà, riportando la pace su X Zone. Dopodiché, tutti i biker che hanno salvato X Zone, prenderanno parte ad una cerimonia di premiazione per il loro aiuto. Subito dopo, Sho comunicherà ai suoi amici che intende rimanere su X Zone con il padre, e dirà addio a tutti.

Dopo essere tornati sulla terra, Kyoichi, Makoto, Gabu, Taiga e Ajumu cominciano ad allenarsi per un torneo di Mountain Bike. Allora Sho tornerà sulla Terra con Osuke e la serie si concluderà con tutti i biker che si sfidano ad una gara, mentre Kakeru, i quattro grandi e Hosuke fanno il tifo per loro.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista Yamato Sho
  • Sho Yamato (山登翔?): Il personaggio principale della storia. È un ottimo pilota di Mountain Bike e può fare trucchi incredibili. Sconfigge Gabu per il controllo di X-City, con l'aiuto del fratello di Makoto, Kyoichi. Dopo la sconfitta del padre (che era sotto il controllo di una maledizione), Sho ha scelto di lasciarsi alle spalle i suoi amici e di rimanere su X-Zone, ma con l'aiuto di Hosuke, Sho è stato in grado di viaggiare liberamente tra la Terra e X-Zone e di ricongiungersi con i suoi amici e le corse di Mountain Bike nella X-Zone. La sua bicicletta è chiamata Flame Kaiser (フレイムカイザー).
  • Makoto Shido (獅堂まこと?): Makoto è una ragazza pilota di Mountain bike ed è amica d'infanzia di Sho. Più tardi si rende conto che la sua bicicletta è una leggendaria Idaten Bike chiamata Neptune.
  • Kakeru Sakamaki (坂巻駆?): Kakeru è un meccanico molto abile e contribuisce a risolvere i problemi di Sho con la sua bicicletta.
  • Hosuke (ホースケ?): Sho trova Hosuke in prigione, nel corso di un tentativo di scappare con Makoto e Kakeru dopo l'arresto. Durante la fuga Hosuke segue Sho e gli altri. Dopo che Sho sconfigge suo padre, si scopre che Hosuke è il nonno di Yuki trasformato in un gufo. Dopo che suo fratello Takeshi era stato trasportato sulla Terra, Hosuke divenne il re di X-Zone. Tuttavia, il tempo passa molto più rapidamente in X-Zone di quanto non avvenga sulla Terra, così Hosuke divenne un uomo anziano, quando Takeshi finalmente riuscì a tornare ad X-Zone. Tramando per fermare la maledizione, Hosuke segretamente divenne il gufo parlante, ma senza la memoria della sua ex-identità, fino a che egli ritornerà alla sua forma umana. Alla fine, Hosuke riuscirà ad aiutare Sho a tornare sulla Terra.
  • Kyoichi Shido (狮堂京一?): Fratello maggiore di Makoto, e un campione di Trial Bike. È apparso in forma mascherata nei primi episodi fino a quando la sua identità è stata rivelata. Egli è stato catturato cercando di saperne di più sul team SD. Più tardi aiuterà Sho nella lotta contro Gabu. Sotto il controllo dell'X-Team, combatte sotto l'influsso del Dark Emblem, ma Sho è comunque riuscito a sconfiggerlo. Il Dark Emblem appare dopo che Sho torna a X-Zone, è utilizzato dal Team X per il controllo dei corridori. Si può utilizzare per il controllo di qualsiasi creatura vivente. La sua Mountain bike si chiama Thunder Emperor (Thunder King nella versione inglese dell'anime), ma diventa Imperial Tiger quando è sotto il controllo dell'X-Team.
  • Yuki (ユウキ?): Un'esperta meccanico. Aiuta Sho e i suoi amici in diverse occasioni. Dopo la sconfitta di Gabu, si scopre che Yuki è una sacerdotessa di una famiglia reale e fa parte di un gruppo che protegge X-Zone ed i suoi segreti.
  • Gabu Samejima (鲛岛牙舞?): Leader del Shark Tooth MTB, squadra che è stata ampliata in team SD (チームST), nella versione italiana dell'anime Squalo Dentato, abbreviato in SD. Dal momento del suo arrivo su X-Zone un anno fa, è diventato il dittatore di X-City dopo aver rovesciato il suo sindaco. Si dice che abbia "aggregato" molti corridori alla sua squadra. È emerso che, sebbene sia il leader della banda Shark Tooth, è in realtà il fratello più giovane, e che la sua squadra è arrivata in precedenza su X-Zone. È stato anche in classe di algebra con Kakeru. Viene sconfitto da Sho a X-City, ma poi torna per aiutare a combattere il Team X. Gabu è molto egoista e l'unico pensiero che ha in testa è quello di dominare per sempre su X-Zone ma poi, capirà quanto sono importanti gli amici e li aiuta nei momenti di bisogno, mantenendo sempre però la sua indifferenza e la voglia di vincere a qualunque costo. La sua Mountain bike è chiamata Bloody Fang, cambiato in Poison Fang nella versione inglese dell'anime. può usare un potente attacco, il Bloody Impact.
  • Ayumu Yamato (歩宇宙戦艦ヤマト?): È il fratello minore di Sho: la sua MB è la Imperial Dragon (simile all'imperial X). Inizialmente, quando sale su una MB cambia completamente, mostrando un carattere molto diverso da quello suo solito, tanto che Sho e Coei lo definiscono "un pericolo pubblico" e inizialmente gli vietano di correre in MB, ma grazie a Koei e riuscito a imparare a controllare il suo carattere spericolato e a continuare a diventare più forte.
  • Takeshi Yamato: È il padre di Sho che è stato influenzato dall'emblema oscuro. Ha vinto una Gara Idaten contro Sho, vincendo l'emblema di platino. La sua Idaten Bike è la Imperial X, l'Idaten Bike leggendaria, che tempo fa salvò X-Zone da una crisi.

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Taiga Samejima: è il fratello maggiore di Gabu e vice capo della squadra Squalo Dentato. Viene cacciato dalla squadra dal fratello durante il torneo Idaten, dopo aver perso una gara contro Arthur e per aver aiutato Sho e gli altri. Successivamente diventerà il protettore di X-City al posto di Koei, partito per Imperial Island. A differenza del fratello, Taiga è leale nelle sue sfide.
  • Koei: è detto il ninja solitario, inizialmente viene assunto come mercenario dalla squadra SD per liberarsi di Sho e Kyoichi ma poi la abbandonerà schierandosi dalla parte di Sho. La sua MB è la Aero Scissors.
  • Arthur: è un cavaliere un tempo al servizio dei sacerdoti. Inizialmente si traveste e finge di essere goffo e inesperto per non attirare troppo l'attenzione. È molto bravo nelle salita ad ostacoli e la sua MB si chiama Hammer Head.
  • Kiku: è la sorella minore di Koei, è una ragazzina malata, molto affezionata al fratello.
  • Zentaro:
  • Boss:
  • Shadow:
  • Tiger Shiro:
  • Mr. Teacher:

Idaten Bike[modifica | modifica wikitesto]

Tra tutte le mountain bike presenti su X-Zone, le seguenti (dette Idaten Bike) potenziano enormemente le capacità fisiche di chi le utilizza:

  • Flame Kaiser (フレイムカイザー): "Infiammati Flame Kaiser! Accenditi di rosso nel calore del mio cuore che brucia!"
  • Neptune (ネプチューン): "Corri Neptune! Schizza sulla pista limpida come il mio cuore!"
  • Thunder Emperor (サンダーエンペラー): "Ruggisci Thunder Emperor! Colpisci con la precisione abbagliante del fulmine!"
  • Bloody Fang: "Bloody Impact!"
  • Aero Scissors: "Fendi l'aria, Aero Scissors! Corri attraverso il forte vento di bufera!"
  • Hammer Head : "Forza, Hammer Head! Fatti strada verso il traguardo con decisione!"
  • Imperial Dragon ("インペリアルドラゴン"): "Vai Imperial Dragon! Attraversa il mio cuore con lealtà e coraggio!"
  • Imperial Tiger: "Forza Imperial Tiger! Corri graffiante sulla pista! Mordi ogni ostacolo e non ti fermare!"
  • Imperial X: "Brilla Imperial X! Dona al mio corpo l'energia dell'universo, e conquista il mondo!"

Abilità delle Idaten Bike[modifica | modifica wikitesto]

Ogni Idaten Bike ha una sua abilità peculiare che la rende unica:

  • Flame Kaiser: Discesa (nell'ultima puntata la Flame Kaiser ha le stesse abilità dell'Imperial X).
  • Neptune: Acquista più velocità sull'acqua.
  • Thunder Emperor: Resistenza.
  • Bloody Fang: Potenza.
  • Aero Scissors: Salto.
  • Hammer Head: Impeto.
  • Imperial Dragon: Accelerazione.
  • Imperial X: Tutte le abilità delle Idaten Bike.

Emblemi delle Idaten Bike[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le Idaten Bike hanno un emblema che può essere d'argento, d'oro o di platino. Ogni emblema d'oro vale 10 emblemi d'argento, mentre l'emblema di platino equivale a 3 emblemi d'oro. Con 10 emblemi d'oro si può tornare sulla Terra, aprendo le "porte sigillate" sulla cima della X-Tower a X-City.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga è stato scritto da Toshihiro Fujiwara e serializzato sulla rivista mensile Comic Bom Bom edita da Kōdansha, dal 2005 al 2006. La stessa casa editrice ha poi raccolto i vari capitoli in cinque volumi tankōbon usciti tra il 6 settembre 2005[5] e il 6 ottobre 2006[6].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
16 settembre 2005[5]ISBN 978-4-06-332019-0
26 settembre 2005[7]ISBN 978-4-06-332033-6
36 marzo 2006[8]ISBN 978-4-06-332043-5
46 luglio 2006[9]ISBN 978-4-06-332052-7
56 ottobre 2006[6]ISBN 978-4-06-332055-8

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento anime è stato trasmesso su TV Tokyo dal 1º ottobre 2005 al 30 settembre 2006 per un totale di 52 episodi.

In Italia è stata trasmessa su Italia 1 dall'8 settembre 2008[1][2] al 15 gennaio 2009 per poi tornare in replica su Hiro dal 23 dicembre dello stesso anno[4].

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Yamato Sho Akeno Watanabe Alessio Puccio
Hosuke Yuuichi Nagashima Mino Caprio
Makoto Shido Sawa Ishige Veronica Puccio
Kakeru Sakamaki Makoto Tsumura Daniele Raffaeli
Yuki Risa Mizuno Ilaria Latini
Kyoichi Shido Daisuke Namikawa Stefano Crescentini
Ayumu Yamato Chiro Kanzaki Barbara Pitotti
Gabu Samejima Akiyo Kanada Alessio De Filippis
Narratore Hozumi Gōda Francesco Prando

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigle di apertura
  • RED ZONE!!! cantata da Tsubame sketch (ep. 1-26)
  • Your World cantata da Ketchup Mania (ep. 27-52)
Sigle di chiusura
  • Asuka cantata da Hoi Festa (ep. 1-26)
  • Sha La La cantata da Tsubame sketch (ep. 27-52)

Sigla italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • Idaten Jump, musica e testo di Danilo Bernardi e Giuseppe Zanca, cantata da Antonio DiVincenzo.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
GiapponeseItaliano
1La grande gara
「これがMTBバトルだ!」 - Kore ga MTB BATTLE da!
1º ottobre 2005
8 settembre 2008
2Sfida tra le sabbie mobili
「大脱走!砂丘の戦い」 - Daidassou! Sakyuu no tatakai
8 ottobre 2005
9 settembre 2008
3La leggendaria Idaten Bike
「衝撃!はじめての敗北!?」 - Shougeki! Hajimete no haiboku?
15 ottobre 2005
10 settembre 2008
4La banda dei banditi
「とり戻せ!オレのMTB」 - Torimodose! Ore no MTB!
22 ottobre 2005
11 settembre 2008
5Sfida sul vulcano
「炎の火山バトル!!」 - Honoo no kazan no BATTLE!!
29 ottobre 2005
12 settembre 2008
6L'iper circuito
「ハイテク集団の挑戦」 - HIGH-TECH shuudan no chousen
5 novembre 2005
15 settembre 2008
7Il cimitero delle Mountain Bike
「アウッ!MTBの墓場」 - Auu! MTB no hakaba
12 novembre 2005
16 settembre 2008
8Sfida tra le rovine
「ネプチューン登場!」 - NEPTUNE toujou!
19 novembre 2005
17 settembre 2008
9L'identità segreta
「仮面少年の正体!」 - Kamen shounen no shoutai
26 novembre 2005
18 settembre 2008
10I padroni della città
「最強の敵、出現!」 - Saikyou no teki, shutsugen
3 dicembre 2005
19 settembre 2008
11Una sfida a bordo
「船上バトル!チームSTの罠」 - Senjou BATTLE! TEAM ST no wana
10 dicembre 2005
22 settembre 2008
12Le splendide sorelle
「憧れのゴールドセレブリゾートシティ」 - Akogare no CELEB RESORT CITY
17 dicembre 2005
23 settembre 2008
13Gara contro il tempo
「学校バトル!炸裂、韋駄天クロス!」 - Gakkou BATTLE! Sakuretsu, Idaten CROSS!
24 dicembre 2005
24 settembre 2008
14Paura in pista
「フレイムカイザーを倒した男!?」 - FLAME KAISER o taosu otoko?
31 dicembre 2005
25 settembre 2008
15Un principe per Makoto
「MTBの王子様」 - MTB no oujisama
7 gennaio 2006
26 settembre 2008
16Sfida sotto la pioggia
「雨の中の死闘、目覚めよネプチューン」 - Ame no naka no shitou, mezameru NEPTUNE
14 gennaio 2006
29 settembre 2008
17Il segreto della squadra SD
「ついにわかった!チームSTの秘密」 - Tsui ni wakatta! TEAM ST no himitsu
21 gennaio 2006
30 settembre 2008
18Sfida a tre
「新たな刺客!試練の兄妹バトル」 - Aratana shikaku! Shiren no kyoudai BATTLE
28 gennaio 2006
1º ottobre 2008
19Amici contro
「対決!フレイムカイザーVS.サンダーエンペラー」 - Taiketsu! FLAME KAISER VS. THUNDER EMPEROR
4 febbraio 2006
2 ottobre 2008
20Un rivale potente
「強敵!忍者ライダー孤影」 - Kyouteki! NINJA RIDER Kokage
11 febbraio 2006
3 ottobre 2008
21Lame di fuoco
「Xシティの門番」 - X CITY no monban
25 febbraio 2006
7 ottobre 2008
22Arrivo a X-City
「やったぜ到着!Xシティ」 - Yattaze touchaku! X CITY
4 marzo 2006
9 ottobre 2008
23Comincia il torneo!
「韋駄天バトルトーナメント開幕!」 - Idaten BATTLE TOURNAMENT kaimaku!
11 marzo 2006
14 ottobre 2008
24Il duello
「激突!フレイムカイザーVS.ネプチューン」 - Gekitotsu! FLAME KAISER VS. THUNDER EMPEROR
18 marzo 2006
16 ottobre 2008
25La sesta Idaten Bike
「ハンマーヘッド!6台目の韋駄天バイク」 - HAMMERHEAD! 6daime no Idaten BIKE
25 marzo 2006
21 ottobre 2008
26Una vittoria per due
「必殺! 獅堂スペシャル」 - Hissatsu! Shido SPECIAL
1º aprile 2006
23 ottobre 2008
27Trappola fatale
「激闘!ハンマーヘッドVS. エアロシザース」 - Gekitou! HAMMERHEAD VS. AERO SCISSORS
8 aprile 2006
28 ottobre 2008
28La finale è vicina
「陰謀の決勝戦」 - Inbou no kesshousen
15 aprile 2006
30 ottobre 2008
29Chi è il vincitore?
「ファイナルバトル!優勝は誰の手に?」 - FINAL BATTLE! Yuushou wa dare no te ni?
22 aprile 2006
4 novembre 2008
30Premiazione a sorpresa
「突入! Xタワー」 - Totsunyuu! X TOWER
29 aprile 2006
6 novembre 2008
31Il grande finale
「最終決戦!フレイムカイザーVSブラッディファング」 - Saishuu kessen! Flame Kaiser VS. Bloody Fang
6 maggio 2006
11 novembre 2008
32L'enigma dell'Imperial X
「さよならXゾーン」 - Sayonara, X ZONE
13 maggio 2006
13 novembre 2008
33Rivali nell'ombra
「新たなる強敵、その名はチームX」 - Aratanaru kyouteki, sono na wa TEAM X
20 maggio 2006
18 novembre 2008
34Ritorno su X Zone
「再びXゾーンへ!」 - Matatabi X ZONE e!
27 maggio 2006
20 novembre 2008
35Il padre di Sho
「衝撃!生きていた翔の父」 - Shougeki! Ikite ita Shou no chichi
3 giugno 2006
1º dicembre 2008
36Una sfida per Ayumu
「爆走!インペリアルDG!!」 - Baksou! IMPERIAL DG!!
10 giugno 2006
3 dicembre 2008
37La maledizione del teschio
「恐怖のダークエンブレム」 - Kyofu no DARK EMBLEM
17 giugno 2006
5 dicembre 2008
38Le due anime di Gabu
「牙舞の誘惑、フレイムカイザー大ピンチ!」 - Gabu no yuuwaku, FLAME KAISER dai pinch!
24 giugno 2006
10 dicembre 2008
39Lezioni da Biker
「白熱!インペリアルDG VS. エアロシザース」 - Hakunetsu! IMPERIAL DG VS. AERO SCISSORS
1º luglio 2006
12 dicembre 2008
40La foresta senza nome
「ナナシの森の悪玉菌」 - Nanashi no mori no akudamakin
8 luglio 2006
15 dicembre 2008
41Sfida a sorpresa
「アーサーの挑戦!幻の島への道」 - ARTHUR no chousen! Maboroshi no shima e no michi
15 luglio 2006
17 dicembre 2008
42Uniti per vincere
「韋駄天バイク大集合!チームXとの決戦!」 - Idaten BIKE no daishuugou! TEAM X to no kessen!
22 luglio 2006
19 dicembre 2008
43Il peggior nemico
「翔VS.獅堂!魂を賭けたバトル!」 - Sho VS. Shido! Tamashii o kaketa BATTLE!
29 luglio 2006
22 dicembre 2008
44Sfida disperata
「衝撃の再会!インペリアルX出現!」 - Shougeki no saikai! IMPERIAL X shutsugen!
5 agosto 2006
29 dicembre 2008
45Furia senza fine
「第二の島現る!世界崩壊の始まり」 - Daini no shima arawaru! Sekai houkai no hajimari
12 agosto 2006
31 dicembre 2008
46Il grande piccolo Biker
「大襲撃! チームX VS. インペリアルDG」 - Daishuugeki! TEAM X VS. IMPERIAL DG
19 agosto 2006
2 gennaio 2009
47Sfida con se stesso
「伝説の練習場、翔の特訓!」 - Densetsu no renshoujou, Sho no tokkun!
26 agosto 2006
5 gennaio 2009
48La cascata dei coraggiosi
「奇跡の力!新必殺技炸裂」 - Kiseki no chikara! Shin hissatsu waza sakuretsu
2 settembre 2006
7 gennaio 2009
49La nuova tecnica
「フレイムカイザーVS.チーム韋駄天ライダー」 - FLAME KAISER VS. TEAM Idaten Raidā
9 settembre 2006
8 gennaio 2009
50Il passaggio proibito
「決戦!インペリアルアイランド!」 - Kessen! Inperiaru Airando!
16 settembre 2006
9 gennaio 2009
51L'ultima gara / L'ultima sfida
「運命の対決、山登翔 最後のバトル!」 - Unmei no taiketsu, Yamato Shō saigo no batoru!
23 settembre 2006
12-13 gennaio 2009[10]
52Rivelazioni / Ritorno sulla Terra
「新しい旅立ち、世界よ甦れ!」 - Atarashī tabidachi, sekai yo yomigaere!
30 settembre 2006
14-15 gennaio 2009[10]

Videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 settembre 2006 è stato pubblicato il videogioco Idaten Jump DS: Moero! Flame Kaiser, sviluppato da Taito Corporation per Nintendo DS, il quale si ispira alla serie animata[11]. Tale titolo è stato reso disponibile esclusivamente in Giappone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Francesca Camerino, Idaten Jump arriva su Italia 1, in TvBlog.it, 8 settembre 2008. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  2. ^ a b Una prima Tv assoluta su Italia 1 'Idaten Jump', in ArezzoWeb.it, 7 settembre 2008. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  3. ^ Variazioni nel palinsesto di Italia 1: in arrivo Twin Princess!, AnimeClick.it, 10 gennaio 2009. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  4. ^ a b Luca Rosati, Novità animate di Hiro a dicembre 2009, in Evereye.it, 3 dicembre 2009. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  5. ^ a b (JA) IDATEN翔(1), Kōdansha. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  6. ^ a b (JA) IDATEN翔(5) <完>, Kōdansha. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  7. ^ (JA) IDATEN翔(2), Kōdansha. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  8. ^ (JA) IDATEN翔(3), Kōdansha. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  9. ^ (JA) IDATEN翔(4), Kōdansha. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  10. ^ a b Gli episodi 51 e 52 sono stati trasmessi in Italia in due parti.
  11. ^ (EN) Idaten Jump DS: Moero! Flame Kaiser, su GameSpot. URL consultato il 29 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga