I maghi di Waverly: The Movie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I maghi di Waverly: The Movie
I Maghi Di Waverly - The Movie.png
Logo originale del film
Titolo originale Wizards of Waverly Place: The Movie
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2009
Formato film TV
Genere avventura, commedia, fantasy
Durata 94 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Lev L. Spiro
Soggetto Todd J. Greenwald
Sceneggiatura Daniel Berendsen
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia David A. Makin
Montaggio Matthew Colonna
Musiche Kenneth Burgomaster
Scenografia Mark Hofeling
Produttore Kevin Lafferty, Todd J. Greenwald, Daniel Berendsen
Produttore esecutivo Peter Murrieta
Casa di produzione It's a Laugh Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 28 agosto 2009
Rete televisiva Disney Channel
Prima TV in italiano (pay TV)
Data 30 ottobre 2009
Rete televisiva Disney Channel
Opere audiovisive correlate
Originaria I maghi di Waverly

I maghi di Waverly: The Movie (Wizards of Waverly Place: The Movie) è un Disney Channel Original Movie mandato in onda in prima TV il 30 ottobre 2009, durante Magottobre. È basato sulla serie I maghi di Waverly e ne riconferma il cast principale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una sera normale, nella paninoteca della famiglia Russo, Alex trova la borsa incantata di Justin, contenente la bacchetta magica di famiglia e il Libro degli Incantesimi Proibiti. Dopo essere stata scoperta dal padre, lei rimette all'interno la bacchetta ma non il libro. La stessa sera, Alex e Harper tentano di andare di nascosto ad una festa stregando il vagone della metropolitana della paninoteca ma prima ancora di arrivarvi vengono scoperte. Per punizione, anziché trascorrere due settimane a casa di Harper come avrebbe desiderato, seguirà i genitori e i fratelli a Porto Rico in vacanza. Qui Alex si prende una cotta per un ragazzo, ma la madre non le permette di frequentarlo. Così, arrabbiata del fatto che non possa accompagnarlo ad una festa, esprime il desiderio che i suoi genitori non si siano mai incontrati, per poi pentirsene subito dopo. Justin, Alex e Max parlano con il loro padre Jerry, che non si ricorda di loro, ma informa loro che dopo un incantesimo del genere i figli scompariranno entro 48 ore se non riusciranno a far tornare la memoria ai genitori. Alex e Justin decidono di andare da Archie, un ex-mago che ha perso la sfida di famiglia e che ora lavora come illusionista, perché pare che possieda la mappa per trovare la Pietra dei Sogni, che riesce ad esaudire ogni desiderio. Nel frattempo, Max cerca di far incontrare e innamorare di nuovo i suoi genitori. Archie si rivela un impostore: ruba la Pietra dei Sogni ai due fratelli per far tornare la sua pappagallina Giselle nella sua vera natura, una bellissima ragazza di cui lui è innamorato e che fu maledetta. Quando Alex e Justin escono dalla grotta dove si trovava la Pietra incontrano Max, Jerry e Theresa. Questi ultimi, anche se non ricordano nulla della loro famiglia, decidono di credere ai ragazzi. Ma proprio in quel momento Max scompare, così Jerry decide di disputare la gara di magia prematuramente: il mago di famiglia può spezzare l'incantesimo. Nel frattempo Theresa chiede a Giselle la Pietra, ma lei non vuole cederla, così la donna la ruba e la ragazza torna ad essere un pappagallo. Alex vince la gara di magia, e anche Justin scompare; la ragazza tenta alcuni incantesimi ma non accade nulla. Quando Alex e Jerry credono che non ci sia più nulla da fare, Theresa arriva con la Pietra, e tutto torna alla normalità.

Note di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese, durate 6 settimane, sono iniziate a Porto Rico il 15 febbraio 2009[1] e concluse a New York[2]. Il film è stato mandato in onda in prima visione negli USA il 28 agosto 2009. In Italia, invece, è stato trasmesso il 30 ottobre 2009 su Disney Channel Italia e in chiaro su Italia 1 il 6 gennaio 2010.

Un teaser trailer del film è stato pubblicato il 17 giugno 2009 su Disney Channel.

Il film si differenzia dalla serie, oltre per una trama più complessa, anche per la qualità delle immagini e dell'uso di molti effetti speciali.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Soundtrack[modifica | modifica wikitesto]

Tommy2.net ha dichiarato che la colonna sonora de I Maghi di Waverly è stata pubblicata il 4 agosto 2009, ed ha le tracce tratte dalle 2 stagioni e dal film. Fra questi vi è il singolo di Selena Gomez "Magic" e comprende artisti come Mitchel Musso, Aly e Aj, Honor Society e molti altri.

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

La Disney ha pubblicato un libro sulla storia a sostegno del film.[3]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 giugno 2010 è stato annunciato un sequel per questo film. Ma successivamente l'idea fu cancellata[4]. In un'altra intervista però è stato dichiarato che il film si potrebbe fare e forse il film potrebbe essere girato in Italia. In seguito alla fine della quarta e ultima stagione si è annunciato che si sarebbe girato, non un film, ma uno special ambientato in Italia intitolato The Wizards Return: Alex vs. Alex.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) David Henrie Heads to Puerto Rico to Film WOWP Movie
  2. ^ (EN) Selena Gomez's 'Wizards Of Waverly Place': Movie Confusion Clarified!
  3. ^ (EN) Selena Gomez Doll
  4. ^ (EN) Disney Orders 4th Season Of "Wizards Of Waverly Place" And Film Sequel

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]