I due Foscari (film 1942)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I due Foscari
I due Foscari titolo.jpg
Titoli di testa del film
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Genereepico, drammatico, storico
RegiaEnrico Fulchignoni
SoggettoLord Byron
SceneggiaturaMichelangelo Antonioni, Gaetano Campanile Mancini, Mino Doletti, Enrico Fulchignoni
Casa di produzioneScalera Film
Distribuzione in italianoScalera Film
FotografiaUbaldo Arata
MontaggioDolores Tamburini
MusicheGiuseppe Verdi, dirette da Fernando Previtali
ScenografiaAmleto Bonetti, Gustavo Abel
CostumiDomenico Gaido, Rosi Gori
TruccoAldo Reni
Interpreti e personaggi

I due Foscari è un film del 1942, diretto da Enrico Fulchignoni.

La pellicola è tratta dalla omonima tragedia teatrale di Lord Byron, e per riflesso, dalla derivante opera lirica di Giuseppe Verdi, della quale il film riprende le musiche, dirette da Fernando Previtali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Venezia, metà del XVI secolo: Jacopo Foscari, ultimo figlio rimasto in vita del Doge di Venezia, Francesco, viene ingiustamente esiliato per ben due volte; la prima per tradimento contro la Repubblica e la seconda per l'assassinio di un membro del Consiglio dei Dieci, appartenente alla famiglia Faredano, da sempre nemica dei Foscari. Viene richiamato dal suo secondo esilio per rispondere alle pesanti accuse di tradimento. Il Consiglio alla fine decide di esiliarlo una terza volta e questa volta in perpetuo. Suo padre, il doge Francesco Foscari, firma il decreto, anche se il suo spirito è disperato per questa disgrazia. Il figlio Jacopo, con spirito patriottico, accetta la sentenza, lasciandosi però morire. Il Consiglio dei Dieci forza la mano a Francesco e lo costringe ad abdicare e così, mentre si sentono le campane che indicano l'inizio delle elezioni per il nuovo doge, Francesco muore.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, realizzato negli stabilimenti romani della Scalera, venne distribuito nelle sale italiane il 24 ottobre del 1942.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema