Hyria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando Hyria Etrusca, vedi Nola.

Hyria era una città di cultura greca della Messapia, vicina alla Magna Grecia, corrispondente all'attuale città di Oria. Occupava una posizione strategica al centro tra Brindisi e la polis di Taranto.

Ceramica Messapica di Oria

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

Moneta oritana, periodo romano, D: testa con pelle leonina; R: fulmine

Probabilmente i fondatori della città furono i Greci nel secondo millennio a.C. (secondo Erodoto, furono i Cretesi), di ritorno dalla sfortunata campagna in terra siceliota, a fondare alcuni siti nel versante occidentale messapico dando vita a un processo protourbano. Il centro messapico è stato spesso in guerra con la Polis di Taranto con alterne fortune.

Il dominio romano[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sottomissione alla Repubblica romana il centro messapico venne privato di tutti i diritti politici e ridotto a municipio sottoposto a Roma. Solo nel 90 a.C. i diritti politici furono estesi a tutti gli abitanti della penisola. Travolta e distrutta durante invasioni barbariche lascia il posto alla città medievale di Uria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia