90 a.C.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il 90 a.C. (XC a.C. in numeri romani) è un anno del I secolo a.C.

90 a.C. negli altri calendari
Calendario gregoriano 90 a.C.
Ab Urbe condita 664 (DCLXIV)
Calendario armeno N.D.
Calendario bengalese N.D.
Calendario berbero 861
Calendario bizantino 5419 — 5420
Calendario buddhista 455
Calendario cinese 2607 — 2608
Calendario copto N.D.
Calendario ebraico 3670 — 3671
Calendario etiopico N.D.
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

N.D.
N.D.
3012 — 3013
Calendario islamico Jāhiliyya
Calendario persiano N.D.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Scoppia la Guerra sociale fra i Romani ed alcuni dei loro alleati.
  • Ucciso il console Publio Rutilio Lupo in una battaglia contro gli Italici. A Gaio Mario viene assegnato il comando dell'esercito. La Lex Julia di Lucio Giulio Cesare, l'altro console, concede la cittadinanza agli Italici che non si sono rivoltati. Fra essi si distinguono gli abitanti della città di Firmum Picenum (ora Fermo).

Nati[modifica | modifica wikitesto]


Morti[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]