Heather Mazur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Heather Mazur (Pittsburgh, 17 giugno 1976) è un'attrice statunitense, conosciuta principalmente per aver interpretato il ruolo di Sarah Cooper nel film horror del 1990 La notte dei morti viventi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Pennsylvania, Heather Mazur ha studiato sia all'Università Carnegie Mellon che alla Scuola di Arte Drammatica dell'Università di Yale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

L'attrice non comparve sugli schermi per circa 10 anni dopo la pellicola in cui aveva debuttato, partecipando però ad alcune produzioni teatrali[1].

Nel 2003 fece un'apparizione come ospite nella serie televisiva Hack, in seguito alla quale riprese a recitare come ospite in diversi serial, quali Numb3rs, Joey, CSI: NY, CSI: Miami, Medium, Criminal Minds, Law & Order: LA, The Mentalist , Bones e l'episodio pilota prodotto da J. J. Abrams Anatomy of Hope, che non sarebbe poi stato trasmesso. Oltre alle apparizioni da ospite, ha avuto ruoli ricorrenti nelle serie Crash (2008–2009) e Pretty Little Liars (2010–2012).

I suoi crediti cinematografici includono le pellicole La sposa fantasma (2008), il film direct-to-video The Funeral Planner (2010) e A Leading Man (2013).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]