Haspra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Haspra
municipalità
Гаспра
Haspra – Stemma Haspra – Bandiera
Haspra – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia[1]
Circondario federaleMeridionale
Soggetto federaleCrimea
Amministrazione
PresidentePavlo Zeljuk
Territorio
Coordinate44°26′10″N 34°06′38″E / 44.436111°N 34.110556°E44.436111; 34.110556 (Haspra)Coordinate: 44°26′10″N 34°06′38″E / 44.436111°N 34.110556°E44.436111; 34.110556 (Haspra)
Altitudine50 m s.l.m.
Superficie283 km²
Abitanti11 384 (2010)
Densità40,23 ab./km²
Altre informazioni
LingueRusso
Cod. postale98660 — 98669
Prefisso+380 654
Fuso orarioUTC+2
Targa(UKR); 82 (RUS)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Russia europea
Haspra
Haspra

Haspra (in ucraino: Гаспра?) o Gaspra (in russo: Гаспра?, traslitterato: Gaspra) è una località parte del comune di Jalta in Crimea, nota stazione balneare sul mar Nero. Nel 2013 aveva circa 11 000 abitanti, quasi tutti russofoni.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Haspra è situata sul litorale meridionale della penisola di Crimea, a 9 km a sud-ovest di Jalta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Haspra è stata frequentata da Aleksandr Puškin, Maksim Gor'kij e Lev Tolstoj quando era ancora un piccolo villaggio abitato da Tatari di Crimea, con qualche bella villa costruita dall'aristocrazia russa.

Nei dintorni, si trova il famoso castello neo-gotico Nido di rondine, costruito a picco sul mare in pittoresca posizione.

Dopo la Seconda guerra mondiale le autorità della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa — la Crimea fu ceduta all'Ucraina solo nel 1954 — decisero di costruire colonie marine per gli operai e i soldati russi.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Fino alla fine del XIX secolo, Haspra era un piccolo villaggio di Tatari di Crimea. Al censimento del 1926, erano residenti 534 tatari di Crimea, 91 ucraini, 36 russi e 31 greci del Ponto.

Siti di interesse turistico[modifica | modifica wikitesto]

Haspra dopo il monte Ajt-Petri

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

L'asteroide 951 Gaspra prende nome da questa località.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ De facto controllata dalla Russia Russia dal 16 marzo 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN241251484 · GND (DE7604076-8