Guglielmo IX del Monferrato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guglielmo IX del Monferrato
Macrino d’Alba, Ritratto di Guglielmo IX Paleologo; Tempera su tavola; Crea, Santuario dell’Assunta e Tesoro del Santuario.jpg
Ritratto di Guglielmo IX Paleologo di Macrino d'Alba, Santuario dell'Assunta, Serralunga di Crea
Marchese del Monferrato
Stemma
In carica 1494 –
1518
Predecessore Bonifacio III
Successore Bonifacio IV
Nascita 10 agosto 1486
Morte Trino, 4 ottobre 1518 (32 anni)
Luogo di sepoltura Casale Monferrato
Casa reale Paleologi
Padre Bonifacio III del Monferrato
Madre Maria Branković
Coniuge Anna d'Alençon
Figli Maria
Margherita
Bonifacio
Religione Cattolicesimo

Guglielmo IX Paleologo (10 agosto 1486Trino, 4 ottobre 1518) fu marchese del Monferrato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del marchese Bonifacio III (14241494), e di Maria Branković (14661495), succedette al padre alla di lui morte.

Proseguendo la politica filo-francese del padre, sposò il 31 ottobre 1508, nella chiesa di St. Sauveur di Blois, la principessa Anna d'Alençon (14921562), figlia di Renato di Valois, duca d'Alençon, e di Margherita di Lorena-Vaudémont.

Guglielmo protesse l'esercito d'oltralpe durante la sua ritirata da Milano nel 1513 e per evitare rappresaglie da parte di Massimiliano Sforza fu costretto a versargli 30.000 scudi.

I patti con Massimiliano non furono però rispettati e le sue truppe penetrano nel Monferrato saccheggiando numerose città. Nello stesso momento, informato del tentativo del lontano parente Oddone, marchese di Incisa, di incoronarsi marchese di Monferrato, Guglielmo marciò contro il borgo di Incisa e lo occupò nel 1514, annettendo i territori del marchesato e condannando a morte Oddone e il figlio di questi, Badone. Questa condanna costò a Guglielmo una violenta reazione dell'Impero (al quale erano sottoposti gli Incisa) che, decretando nulla l'annessione del territorio di Incisa, ordinava al Paleologo di sottoporsi a giudizio. Le vicende burocratiche conseguenti arrisero a Guglielmo IX.

La morte del marchese avvenne nel 1518, e i figli vennero affidati alla marchesa Anna d'Alençon.

Marchesato del Monferrato
Paleologi
Arms of the house of Palaiologos-Montferrat (2).svg

Teodoro I
Giovanni II
Ottone III
Giovanni III
Teodoro II
Giovanni Giacomo
Giovanni IV
Figli
Guglielmo VIII
Figli
Bonifacio III
Guglielmo IX
Bonifacio IV
Giovanni Giorgio

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo ed Anna d'Alençon ebbero tre figli:

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Teodoro II del Monferrato Giovanni II del Monferrato  
 
Elisabetta di Maiorca  
Giovanni Giacomo del Monferrato  
Giovanna di Bar Roberto I di Bar  
 
Maria di Valois  
Bonifacio III del Monferrato  
Amedeo VII di Savoia Amedeo VI di Savoia  
 
Bona di Borbone  
Giovanna di Savoia  
Bona di Berry Giovanni di Valois  
 
Giovanna d'Armagnac  
Guglielmo IX del Monferrato  
Đurađ Branković Vuk Branković  
 
Mara Hrelebjanović  
Stefan III Branković  
Irina Kantakuzina Teodoro Paleologo Kantakouzenos  
 
Elena Ouresina Doukaina  
Maria Branković  
Giorgio Arianiti Comenio II Arianiti  
 
Sakati Sewast  
Angelina Arianit Komneni  
Maria Muzaka Andrea III Musaka  
 
Anna Zenevesi  
 

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Marchese del Monferrato Successore Arms of the house of Palaiologos-Montferrat (2).svg
Bonifacio III 1494 - 1518 Bonifacio IV
Controllo di autoritàVIAF (EN273106330 · CERL cnp01938282 · GND (DE1023316463 · WorldCat Identities (ENviaf-273106330