Grignano (Trieste)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grignano
frazione
Grignano – Veduta
La baia di Grignano
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Friuli-Venezia Giulia-Stemma.png Friuli-Venezia Giulia
Provincia Provincia di Trieste-Stemma.png Trieste
Comune Trieste-Stemma.svg Trieste
Territorio
Coordinate 45°42′48″N 13°42′42″E / 45.713333°N 13.711667°E45.713333; 13.711667 (Grignano)Coordinate: 45°42′48″N 13°42′42″E / 45.713333°N 13.711667°E45.713333; 13.711667 (Grignano)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 632[1]
Altre informazioni
Cod. postale 34014
Prefisso 040
Fuso orario UTC+1
Patrono Ss. Eufemia e Tecla
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Grignano
Grignano

Grignano (Grljan in sloveno) è una frazione del comune di Trieste.

Si tratta di una piccola località situata all'interno di una baia sul versante settentrionale del promontorio (chiamato un tempo "punta di Grignano") ove sorge il castello di Miramare, a circa 6 km a nord della città di Trieste.

Il toponimo deriverebbe da "(praedium) Nirginianum", ovvero "terreno appartenente a Nigrinus". La prima menzione è del 1150, quando nello statuto delle selve viene indicata la località Rivo S. Maria di Grignano. Già nell'anno 1336 vi esisteva un ospizio e una piccola chiesa dedicata a San Canzian, mentre nel 1627 si menziona una chiesa della Beatissima Vergine Maria. Sino al 1785 vi era inoltre un convento francescano con predetta chiesa.

Grignano dal 1999 è sede dell'Immaginario Scientifico di Trieste, mentre nella parte alta della località, chiamata Miramare, dal 1964, ha sede il Centro internazionale di fisica teorica, primo nucleo di quella cittadella della scienza che ha sede a Trieste.

Grignano dal 2015 è sede ufficiale del Raduno Pastori giunto, nell'ottobre del 2017, all'ottava edizione.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In assenza di dati ufficiali precisi si è fatto riferimento alla popolazione della parrocchia, reperibile nel sito della CEI.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]