Centro internazionale di fisica teorica Abdus Salam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sede dell'ICTP
L'ingresso all'ICTP, con l'intitolazione ad Abdus Salam

Il Centro internazionale di fisica teorica Abdus Salam (International Centre for Theoretical Physics, in sigla ICTP) è un centro di ricerca che ha sede a Trieste, in località Miramare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il centro è stato fondato nel 1964 dal fisico Abdus Salam, originario del Pakistan, premio Nobel per la fisica nel 1979 per il suo importante contributo alla teoria dell'interazione elettrodebole. Salam, morto nel 1996, è stato direttore del centro fino al 1993. In suo onore, il centro ha oggi il nome di Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics.

Il centro opera in base a un accordo tra il governo italiano e due agenzie delle Nazioni Unite:

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Il suo scopo è quello di promuovere gli studi e le ricerche nel campo della fisica e della matematica, in particolar modo tra gli studenti e i ricercatori dei paesi in via di sviluppo, e di favorire lo scambio di idee e la collaborazione tra gli scienziati di tutti i paesi del mondo.

L'istituto è uno dei centri più importanti della comunità scientifica internazionale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN151051759 · ISNI: (EN0000 0001 2184 9917 · LCCN: (ENn80051873 · GND: (DE2072136-5 · BNF: (FRcb122414228 (data) · NLA: (EN35227829