Gran Premio Nobili Rubinetterie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Premio Nobili Rubinetterie
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite + Under-23
Classe 1.HC
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Italia Italia
Luogo Borgomanero
Organizzatore Associazione Ciclistica Arona
Cadenza Annuale
Apertura marzo (dal 2013)
Partecipanti Variabile
Formula Corsa in linea
Sito Internet acarona.it
Storia
Fondazione 1997
Numero edizioni 18 (al 2015)
Detentore Italia Giacomo Nizzolo
Record vittorie Italia Damiano Cunego (2)

Il Gran Premio Nobili Rubinetterie è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si svolge annualmente a Borgomanero, in Italia. Dal 2005 è incluso nel calendario dell'UCI Europe Tour, fino al 2014 come evento di classe 1.1, dal 2015 come prova 1.HC.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Creato nel 1997 e corso nelle prime edizioni come criterium, nel 2002 il Gran Premio divenne a tutti gli effetti corsa internazionale di categoria UCI 1.3, e nel 2005 venne integrato nel calendario del neonato UCI Europe Tour come gara di categoria 1.1.[1]

Negli anni 2010 e 2011 la corsa è stata suddivisa in due eventi corsi nell'arco di due giorni, la Coppa Papà Carlo e la Coppa Città di Stresa, entrambe incluse nel calendario dell'UCI Europe Tour come gare di classe 1.1. Nel 2012 il Gran Premio Nobili Rubinetterie-Coppa Papà Carlo-Coppa Città di Stresa è tornato a essere disputato in unica giornata, incluso sempre nel calendario dell'UCI Europe Tour come evento di classe 1.1, e l'anno dopo è stato spostato da luglio a marzo.

Nel 2015 è stato infine promosso a evento di categoria 1.HC.[1]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2015.[1]

Gran Premio Nobili Rubinetterie[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Secondo Terzo
1997 Italia Dario Andriotto
1998 non disputato
1999 Italia Salvatore Commesso
2000 Italia Stefano Garzelli
2001 Lituania Vladimir Smirnov Italia Simone Masciarelli Spagna Pedro Horrillo
2002 Estonia Andrus Aug Italia Ivan Quaranta Italia Daniele Bennati
2003 Italia Andrea Ferrigato Spagna Joseba Albizu Italia Massimiliano Mori
2004 Italia Damiano Cunego Russia Aleksandr Kolobnev Italia Paolo Valoti
2005 Italia Damiano Cunego Ucraina Ruslan Pidhornyj Colombia Félix Cárdenas
2006 Italia Paolo Longo Borghini Colombia Luis Laverde Ucraina Ruslan Pidhornyj
2007 Colombia Luis Laverde Colombia Félix Cárdenas Austria Christian Pfannberger
2008 Italia Giampaolo Cheula Italia Gabriele Bosisio Italia Bruno Rizzi
2009 Slovenia Grega Bole Italia Fortunato Baliani Ucraina Andrij Hrivko
2010-11 non disputato
2012 Italia Danilo Di Luca Slovenia Robert Vrečer Slovenia Tomaž Nose
2013 Lussemburgo Bob Jungels Italia Daniele Bennati Italia Simone Ponzi
2014 Italia Simone Ponzi Italia Christian Delle Stelle Spagna Francisco Ventoso
2015 Italia Giacomo Nizzolo Italia Simone Ponzi Austria Marco Haller

Coppa Papà Carlo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Secondo Terzo
2010 Italia Gianluca Brambilla Italia Francesco Bellotti Italia Matteo Montaguti
2011 Italia Simone Ponzi Italia Luca Mazzanti Italia Davide Rebellin

Coppa Città di Stresa[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Secondo Terzo
2010 Italia Oscar Gatto Brasile Murilo Fischer Italia Tiziano Dall'Antonia
2011 Italia Elia Viviani Italia Danilo Napolitano Italia Bernardo Riccio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (FR) G.P Nobili Rubinetterie (Ita) - Cat.1.HC su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 1 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]