Grégoire Saucy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Grégoire Saucy
Saucy nel 2017
NazionalitàBandiera della Svizzera Svizzera
Automobilismo
CategoriaCampionato del mondo endurance, European Le Mans Series
SquadraBandiera del Regno Unito United Autosports (WEC)
Bandiera della Francia Richard Mille con TDS (ELMS)
 

Grégoire Saucy (Bassecourt, 26 dicembre 1999) è un pilota automobilistico svizzero campione della Formula Regional europea nel 2021. Dal 2024 entra nelle file del team United Autosports correndo con la McLaren nel WEC.

Nel 2017 Saucy disputa come pilota ospite sei gare nella Formula 4 italiana con il team Jenzer Motorsport. L'anno successivo partecipa interamente al campionato italiano sempre con il team svizzero. Per l'ultimo round della stagione al Mugello cambia team e passa alla R-ace GP insieme il pilota italiano Lorenzo Colombo. Il pilota svizzero conclude sesto in classifica con due pole position conquistate[1].

Nel 2019 partecipa alla Formula 4 ADAC e part time nella Formula 4 italiana sempre con il team R-ace GP. Durante la stagione nella serie tedesca conquista due podi e chiude sesto in classifica finale[2].

Formula Renault

[modifica | modifica wikitesto]

Saucy dopo aver partecipato sia nel 2017 e nel 2019 come pilota ospite nella Formula Renault Eurocup nel 2020 partecipa all'intera stagione con il team ART Grand Prix insieme a Paul Aron e Victor Martins[3]. Il pilota svizzero conquista due podi e chiude settimo in classifica finale[4].

Formula Regional

[modifica | modifica wikitesto]
Saucy a Spielberg con l'ART Grand Prix

Nel 2021 Saucy passa alla Formula 3 europea regionale con il team francese ART Grand Prix e i compagni, Thomas ten Brinke e Gabriele Minì[5]. Conquista la sua prima vittoria nella seconda gara stagionale a Imola davanti a Paul Aron e Zane Maloney[6]. Il weekend successivo a Barcellona conquista due pole position e due vittorie[7][8]. Dopo le due gare a Monaco senza punti e la squalifica nella prima gara al Paul Ricard Saucy conquista tre vittorie consecutive, una sul circuito francese e le altre due a Zandvoort[9]. Conquista altre due vittorie, una in Belgio davanti a Zane Maloney e altra al Red Bull Ring grazie alla squalifica di Franco Colapinto[10]. Con il quinto posto nella prima gara del Mugello Saucy diventa campione della serie con tre gare d'anticipo[11].

Nel novembre del 2021 Saucy partecipa ai test collettivi post stagionali della Formula 3 sul Circuito di Valencia con il team francese ART Grand Prix[12]. Conclusi i test Saucy viene ufficializzato dallo stesso team per correre la stagione 2022 della Formula 3[13]. Il pilota svizzero ottiene un solo podio in stagione, arriva terzo nella seconda gara stagionale a Sakhir. Nel resto della stagione ottiene tre piazzamenti a punti e chiude la stagione al quindicesimo posto in classifica[14].

Per la stagione 2023 Saucy viene confermato dal team francese[15], il pilota svizzero si dimostra più veloce rispetto all'anno precedente, ottenendo due podi nelle prime gare della stagione, il primo a Melbourne, arrivando secondo dietro Gabriel Bortoleto[16] e altro a Montecarlo dove chiude terzo[17]. Nella seconda parte della stagione tornano le difficoltà viste in precedenza, riesce a chiudere in top 10 solo in altre tre occasioni. A fine stagione chiude con 54 punti al quattordicesimo posto in classifica piloti[18].

Mondiale endurance

[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2024 si unisce al team United Autosports partecipando alla Mondiale Endurance nella classe GT3 con la McLaren 720S GT3 Evo[19]. Nello stesso anno corre anche nella European Le Mans Series con il team Richard Mille con TDS nella classe LMP2 Pro-Am[20].

Riassunto della carriera

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Serie Team Gare Vittorie Pole G/v Podi Punti Pos.
2016 V de V Challenge Monoplace RC Formula 3 0 0 0 0 661
GSK Grand Prix 18 0 2 1 3
2017 Formula Renault Eurocup AVF by Adrián Vallés 4 0 0 0 0 0 26º
Formula 4 italiana Jenzer Motorsport 6 0 0 0 0 7 NC†
2018 Formula 4 ADAC Jenzer Motorsport 2 0 0 0 0 0 NC†
Formula 4 italiana Jenzer Motorsport 18 0 2 1 0 63 11º
R-ace GP 3 0 0 0 0
2019 Formula Renault Eurocup R-ace GP 4 0 0 0 0 0 NC†
Formula 4 italiana 9 0 0 0 0 28 15º
Formula 4 ADAC 20 0 0 0 2 95
2020 Formula Renault Eurocup ART Grand Prix 20 0 0 0 2 95.5
Toyota Racing Series Giles Motorsport 15 0 0 0 2 220
2021 Formula 3 Regional ART Grand Prix 20 8 8 3 10 277
2022 Formula 3 18 0 0 0 1 30 15º
2023 Formula 3 18 0 1 2 2 54 14°
2024 WEC - GT3 United Autosports *
ELMS- LMP2 Richard Mille con TDS *

pilota ospite, non idoneo ai punti.

Risultati in Formula 3 regionale europea

[modifica | modifica wikitesto]

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Le gare in corsivo indicano Gpv)

Stagione Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Punti Pos.
2021 Bandiera della Francia ART Grand Prix IMO
Bandiera dell'Italia
CAT
Bandiera della Spagna
MON
Bandiera di Monaco
LEC
Bandiera della Francia
ZAN
Bandiera dei Paesi Bassi
SPA
Bandiera del Belgio
RBR
Bandiera dell'Austria
VAL
Bandiera della Spagna
MUG
Bandiera dell'Italia
MNZ
Bandiera dell'Italia
277
5 1 1 1 22 Rit DSQ 1 1 1 8 1 5 1 12 3 5 3 4 10

Risultati in Formula 3

[modifica | modifica wikitesto]

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Le gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 Punti Pos.
2022 Bandiera della Francia ART Grand Prix BHR
Bandiera del Bahrein
IMO
Bandiera dell'Italia
CAT
Bandiera della Spagna
SIL
Bandiera del Regno Unito
RBR
Bandiera dell'Austria
HUN
Bandiera dell'Ungheria
SPA
Bandiera del Belgio
ZAN
Bandiera dei Paesi Bassi
MNZ
Bandiera dell'Italia
30 15°
Rit 3 Rit 23 11 11 18 25 11 14 7 11 12 Rit 5 Rit 6 28
2023 Bandiera della Francia ART Grand Prix BHR
Bandiera del Bahrein
MEL
Bandiera dell'Australia
MON
Bandiera di Monaco
CAT
Bandiera della Spagna
RBR
Bandiera dell'Austria
SIL
Bandiera del Regno Unito
HUN
Bandiera dell'Ungheria
SPA
Bandiera del Belgio
MNZ
Bandiera dell'Italia
54 14°
7 4 8 2 3 10 9 27 21 27 21 9 9 15 10 19 22 Rit

Risultati nel WEC

[modifica | modifica wikitesto]
Anno Squadra Classe Vettura Bandiera del Qatar QAT Bandiera dell'Italia IMO Bandiera del Belgio SPA Bandiera della Francia LMS Bandiera del Brasile SÃO Bandiera degli Stati Uniti COA Bandiera del Giappone FUJ Bandiera del Bahrein BHR Punti Pos.
2024 Bandiera del Regno Unito United Autosports LMGT3 McLaren 720S GT3 Evo 14 11 4 Rit 4 24*
Legenda

* Stagione in corso.

Risultati nel ELMS

[modifica | modifica wikitesto]
Anno Squadra Classe Vettura Bandiera della Spagna BAR Bandiera della Francia LEC Bandiera dell'Italia IMO Bandiera del Belgio SPA Bandiera dell'Italia MUG Bandiera del Portogallo ALG Punti Pos.
2024 Bandiera della Francia Richard Mille con TDS LMP2 Pro/Am Oreca 07 2 1 3 58*
Legenda

*Stagione in corso.

Risultati 24 Ore di Le Mans

[modifica | modifica wikitesto]
Anno Team Co-Piloti Auto Classe Giri Pos. Classe
Pos.
2024 Bandiera del Regno Unito United Autosports Bandiera del Brasile Nicolas Costa
Bandiera del Regno Unito James Cottingham
McLaren 720S GT3 Evo GT3 220 Rit Rit
  1. ^ Classifica Campionato Italiano F.4 Powered by Abarth 2018, su driverdb.com. URL consultato l'11 ottobre 2021.
  2. ^ Classifica Formula 4 ADAC 2019, su driverdb.com. URL consultato l'11 ottobre 2021.
  3. ^ Grégoire Saucy si unisce ad ART Grand Prix per la campagna di Formula Renault 2020, su art-grandprix.com, 7 febbraio 2020. URL consultato il 9 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2020).
  4. ^ Classifica Formula Renault Eurocup 2020, su driverdb.com. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  5. ^ Formula Regional: Grégoire Saucy completa la lineup della ART GP, su tuttipazziperilmotorsport.it. URL consultato il 16 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2021).
  6. ^ Imola - Gara 2 Saucy vince, Minì miglior rookie, su italiaracing.net, 18 aprile 2021. URL consultato il 18 aprile 2021.
  7. ^ Montmelò - Gara 1 Doppietta ART con Saucy-Minì, su italiaracing.net, 9 maggio 2021. URL consultato il 9 maggio 2021.
  8. ^ Montmelò - Gara 2 Saucy va in fuga, su italiaracing.net, 9 maggio 2021. URL consultato il 9 maggio 2021.
  9. ^ Zandvoort - Gara 2 Saucy doma Colapinto, Minì e Pizzi al top tra i rookie, su italiaracing.net, 20 giugno 2021. URL consultato il 20 giugno 2021.
  10. ^ Mattia Tremolada, Saucy eredita la vittoria di gara 2, Colapinto retrocesso in quarta piazza, su italiaracing.net, 16 settembre 2021. URL consultato il 19 settembre 2021.
  11. ^ Mugello - Gara 1 Saucy si laurea campione Prima vittoria per Aron, su italiaracing.net, 9 ottobre 2021. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  12. ^ Massimo Costa, Test a Valencia, 1º giorno Ci sono Saucy, Bearman e Hadjar, su italiaracing.net, 31 ottobre 2021. URL consultato il 31 ottobre 2021.
  13. ^ (EN) FIA Formula 3, Saucy firma per l'ART Grand Prix nel 2022 dopo l'impressionante test post-stagione a Valencia, su fiaformula3.com, 5 novembre 2021. URL consultato il 5 novembre 2021.
  14. ^ (EN) Classifica FIA Formula 3 Championship 2022, su driverdb.com. URL consultato il 21 settembre 2022.
  15. ^ Daniele Botticelli, ART Grand Prix conferma Grègoire Saucy per il 2023, su p300.it, 4 novembre 2022. URL consultato il 4 novembre 2022.
  16. ^ Mattia Tremolada, Melbourne - Gara 2 Bortoleto vince e va in fuga, su italiaracing.net, 2 aprile 2023. URL consultato il 2 aprile 2023.
  17. ^ Massimo Costa, Montecarlo - Gara 1 Vince Marti, Fornaroli secondo, su italiaracing.net, 27 maggio 2023. URL consultato il 27 maggio 2023.
  18. ^ (EN) Classifica Piloti F3 2023, su driverdb.com, 3 settembre 2023. URL consultato il 3 settembre 2023.
  19. ^ (EN) Daniel Lloyd, United annuncia i primi due ingaggi di piloti McLaren GT3, su sportscar365.com, 27 novembre 2023. URL consultato il 27 novembre 2023.
  20. ^ (EN) Laurent Mercier, Un programme ELMS LMP2 pour Richard Mille by TDS, su endurance-info.com, 1° dicembre 2023.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]