Gonzalo Segares

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gonzalo Segares González
Gonzalo Segares, April 2012.png
Nazionalità Costa Rica Costa Rica
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2014
Carriera
Giovanili
-1999 Saprissa
Squadre di club1
1999-2000Saprissa II? (?)
2000-2001Saprissa? (?)
2001-2003VCU Rams? (?)
2003Williamsburg Legacy5 (0)
2003-2004VCU Rams? (?)
2005-2009Chicago Fire108 (8)[1]
2010Apollōn Limassol12 (0)
2010-2014Chicago Fire123 (3)[2]
Nazionale
2007-2011 Costa Rica Costa Rica 18 (0)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Bronzo USA 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 marzo 2016

Gonzalo Segares (San José, 13 ottobre 1982) è un ex calciatore costaricano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gonzalo proviene dalla Virginia Commonwealth University, dove giocò quattro anni e fu scelto due volte come "difensore" dell'anno della Colonial Athletic Association.

Militò anche per tre stagioni col Williamsburg Legacy.

In Costa Rica si formò nelle leghe minori del Saprissa e fu membro della Selezione Giovanile nel 1999.

Segares ha iniziato la sua carriera professionale col Chicago Fire dopo essere stato eletto come trentacinquesimo giocatore nel Super Draft, realizzato a Baltimora, Maryland (USA)[3]. Con i "Men in Red" ha vinto la Lamar Hunt U.S. Open Cup nel 2006.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Segares è anche un membro della squadra Nazionale della Costa Rica con la quale ha fatto il suo esordio il 9 settembre 2007 nell'amichevole contro l'Honduras[4]. È chiamato per le partite di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA del 2010 in Sudafrica[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 120 (9) se si considerano i play-off
  2. ^ 124 (3) se si considerano i play-off
  3. ^ Gonzalo Segares se probará en Chicago[collegamento interrotto]
  4. ^ Con orden, la Tricolor le bajó el perfil a Honduras Archiviato il 1º dicembre 2008 in Internet Archive.
  5. ^ Récord en los torneos de la FIFA

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) full bio, su chicago.fire.mlsnet.com (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2009).