Go Go Tales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Go Go Tales
Titolo originaleGo Go Tales
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneItalia, USA
Anno2007
Durata90 min
Generedrammatico, commedia
RegiaAbel Ferrara
SoggettoAbel Ferrara
SceneggiaturaAbel Ferrara
Distribuzione (Italia)Mediafilm
FotografiaFabio Cianchetti
MontaggioFabio Nunziata
MusicheFrancis Kuipers
ScenografiaFrank Decurtis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Go Go Tales è un film del 2007 diretto da Abel Ferrara, presentato fuori concorso al 60º Festival di Cannes.[1]

Il film, girato interamente a Cinecittà, è stato distribuito in Italia dal 20 giugno 2008

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Accade tutto in una notte: un locale di lap-dance rischia di chiudere, ma l'impresario del locale non ci sta. Anche se deve fronteggiare una serie di problemi: la proprietaria del locale che non riceve l'affitto da mesi, le ballerine che devono ricevere gli stipendi, il fratello che non vuole continuare a finanziarlo e intende trasferirsi in Florida. L'impresario cerca una soluzione giocando alla lotteria. Altre storie si intrecciano nella notte e nel locale newyorkese: uno studente di medicina, dopo aver salvato un uomo, viene premiato con una visita nel locale, ma scopre che una delle lap dancer è sua moglie. Una delle ballerine è in stato interessante, un'altra convince un produttore a finanziargli un film, il biglietto della lotteria vincente viene perso dal contabile del locale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il film è balzato agli onori della cronaca a causa del discusso bacio dato dalla lapdancer Monroe (Asia Argento) ad un cane rottweiler.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2007, festival-cannes.fr. URL consultato il 25 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema