Glen Osborne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima cittadina della Pennsylvania, vedi Glen Osborne (Stati Uniti).
Glen Osborne
Dati biografici
Nome Glen Matthew Osborne
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 185 cm
Peso 85 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Utility back
Ritirato 2005
Carriera
Attività provinciale
1991-1992 600px Blu scuro e Nero con striscia bianca.svg Wanganui 20 (?)
1992-1999 North Harbour North Harbour
2001 North Harbour North Harbour
Attività di club¹
1996-1998 Chiefs Chiefs 19 (?)
1999 Hurricanes Hurricanes 8 (10)
1999-2001 Biarritz Biarritz
2001-2005  ?
Attività da giocatore internazionale
1995-1999 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 19 (55)
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 31 marzo 2013

Glen Matthew Osborne (Wanganui, 27 agosto 1971) è un ex rugbista a 15 e conduttore televisivo neozelandese, in carriera ala-estremo degli All Blacks in due Coppe del Mondo.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Proveniente da Wanganui, con la relativa squadra provinciale esordì nel campionato di categoria nel 1991, per poi passare a North Harbour l'anno seguente dopo 20 incontri; esordì negli All Blacks ad Auckland contro il Canada nel corso degli incontri di preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 1995 cui prese parte, giungendo fino alla finale poi persa contro i padroni di casa del Sudafrica; fu presente anche alla Coppa del Mondo di rugby 1999 nel Regno Unito, disputandovi un solo incontro, il suo ultimo internazionale, a Huddersfield, una vittoria 101-3 contro l'Italia.

A livello di franchise militò dapprima negli Chiefs fino al 1998, poi una stagione agli Hurricanes nel 1999[1], anno in cui si trasferì in Francia per due stagioni al Biarritz; tornato in Nuova Zelanda nel 2001[2], trascorse una stagione ancora al North Harbour, dopo la quale spese quattro stagioni in Giappone per poi ritirarsi.

Dopo il ritiro Osborne è divenuto presentatore televisivo, attivo soprattutto su Māori Television, emittente televisiva di lingua e cultura Māori[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Chris Rattue, Cullen still at centre of Hart's All Black plans in The New Zealand Herald, 9 aprile 1999. URL consultato il 31 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Wynne Gray, Mehrtens to France? Pull the other one in The New Zealand Herald, 29 maggio 2001. URL consultato il 31 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Rachel Glucina, Cop show gets extra cash in The New Zealand Herald, 21 agosto 2012. URL consultato il 31 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]