Norm Hewitt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Norm Hewitt
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 178 cm
Peso 100 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2001
Carriera
Attività provinciale
1988-1994 Hawke's Bay 92 (?)
1995-1997 Southland 22 (?)
1999-2001 Wellington 31 (?)
Attività di club¹
1996-2001 Hurricanes 66 (10)
Attività da giocatore internazionale
1995-1998 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 9 (0)
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate all’8 luglio 2013

Norman Jason "Norm" Hewitt (Hastings, 11 novembre 1968) è un ex rugbista a 15 neozelandese, pilone della franchise degli Hurricanes.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dalla provincia rugbistica di Hawke's Bay, nella quale entrò nel 1988, si mise in luce quando, durante il tour dei British Lions del 1993, la sua squadra batté la formazione interbritannica in un incontro infrasettimanale. Ciò indusse il management degli All Blacks a inserirlo in rosa per il loro tour di fine anno nel Regno Unito, durante il quale vestì per la prima volta la maglia nera in un incontro infrasettimanale contro il Leicester.

Il debutto in un test match avvenne durante la Coppa del Mondo di rugby 1995 in Sudafrica contro l'Irlanda, e fino al 1998 fu presente in altri 8 incontri internazionali. Da professionista militò negli Hurricanes, franchise di Super 12 di Wellington, e si ritirò nel 2001.

La sua carriera fu costellata da diverse controversie, in parte legate al suo carattere all'epoca rissoso, e in altra parte legata all'abitudine di bere alcolici[1].

Nel 2005 vinse l'edizione neozelandese di Ballando con le stelle e donò l'ammontare della sua vincita a un'organizzazione di beneficenza che si occupa di dare un'istruzione ai bambini analfabeti[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Norm's one happy hooker, in The Sydney Morning Herald, 20 giugno 2005. URL consultato il 16 agosto 2013.
  2. ^ (EN) Derek Cheng, Big Norm was people's choice for "Dancing with the Stars", in The New Zealand Herald, 20 giugno 2005. URL consultato il 16 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]