Germania nove zero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germania nove zero
Germania nove zero.jpg
Titolo originale Allemagne année 90 neuf zéro
Paese di produzione Francia
Anno 1991
Durata 62 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, politico
Regia Jean-Luc Godard
Soggetto Jean Luc Godard
Sceneggiatura Jean-Luc Godard
Fotografia Stepan Benda, Andreas Erben e Christophe Pollock
Interpreti e personaggi
Premi

Germania nove zero (Allemagne année 90 neuf zéro) è un film diretto dal regista francese Jean-Luc Godard del 1991, con protagonista Eddie Constantine nel suo caratteristico ruolo del detective Lemmy Caution. Questo è il secondo film diretto da Godard con la presenza di Constantine nel ruolo di Lemmy Caution, sebbene ufficialmente non sia un sequel del precedente Agente Lemmy Caution, missione Alphaville. Infine si tratta della quindicesima ed ultima occasione nella quale Constantine recitò nella parte di Caution in 40 anni di carriera.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Poco tempo dopo la caduta del muro di Berlino, l'ormai anziano ex agente segreto Lemmy Caution si aggira senza meta per la città. Il film è in parte racconto di fantasia e in parte documentario sulla storia politica e civile della Germania. L'opera è suddivisa in 6 capitoli a colori intervallati da materiale d'archivio in b/n tratto da cinegiornali d'epoca e film di Ejzenštejn, Fritz Lang, Murnau, Max Ophüls, ed altri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema