George Mosse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Lachmann Mosse

George Lachmann Mosse, nato Georg Lachmann-Mosse (Berlino, 20 settembre 1918Madison, 22 gennaio 1999), è stato uno storico tedesco naturalizzato statunitense che si è occupato soprattutto di nazismo, ma ha approfondito anche molti altri temi della storia contemporanea, unendo alla prospettiva storica anche quella sociologica e antropologica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Date le sue origini ebraiche e a causa della sua omosessualità, con l'avvento del nazismo emigrò prima nel Regno Unito, e studiò a Cambridge, poi negli Stati Uniti, perfezionandosi a Harvard.

Ha insegnato all'Università del Wisconsin-Madison ed è stato "visiting professor" dell'Università Ebraica di Gerusalemme. Da ricordare i suoi numerosi saggi sul nazionalismo tedesco, sui movimenti di massa, sui totalitarismi e sul razzismo in Europa.

Alla sua morte Mosse ha devoluto parte del suo patrimonio per l'istituzione di corsi di storia alla Wisconsin-Madison University e alla Hebrew University di Gerusalemme.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

In italiano
  • Le origini culturali del Terzo Reich, traduzione di Francesco Saba Sardi, nº 22, Biblioteca di Storia, Milano, Il Saggiatore, 1968, SBN IT\ICCU\UPG\0012277. La cultura, nº 898, Il Saggiatore, 2015, ISBN 978-88-428-2071-0.
  • La nazionalizzazione delle masse. Simbolismo politico e movimenti di massa in Germania (1812-1933), traduzione di Livia De Felice, Nuova collana storica, nº 50, Bologna, Il Mulino, 1975; 2012, ISBN 978-88-15-13124-9, SBN IT\ICCU\IEI\0076970.
  • Intervista sul nazismo, traduzione di Giovanni Ferrara degli Uberti, a cura di Michael A. Ledeen, Saggi tascabili, nº 35, Bari-Roma, Laterza, 1977, SBN IT\ICCU\RLZ\0313278. Oscar Bestsellers Saggi Mondadori, nº 66, 1992, ISBN 88-04-36542-0.
  • L'Uomo e le masse nelle ideologie nazionaliste, traduzione di P. Negri, Storia e Società, Bari-Roma, Laterza, 1982, SBN IT\ICCU\RAV\0087576.
  • Sessualità e Nazionalismo. Mentalità borghese e rispettabilità, traduzione di A. Zorzi, Storia e Società, Bari-Roma, Laterza, 1984, SBN IT\ICCU\CFI\0084933.
  • La cultura dell'Europa Occidentale (nell'Ottocento e nel Novecento), traduzione di Savino D'Amico, Saggi, Milano, Mondadori, 1986, SBN IT\ICCU\CFI\0022275.
  • Il dialogo ebraico-tedesco. Da Goethe a Hitler, traduzione di Daniel Vogelmann, Schulim Vogelmann, nº 20, Firenze, Giuntina, 1988, SBN IT\ICCU\CFI\0140792.
  • Le guerre mondiali. Dalla tragedia al mito dei caduti, traduzione di Giovanni Ferrara degli Uberti, Storia e Società, Bari-Roma, Laterza, 1990, SBN IT\ICCU\LO1\0028789.
  • Helmut G. Koenigsberger, George L. Mosse e Gerard Q. Bowler, L'Europa del Cinquecento, traduzione di M.T. Grendi, Storia e Società, Roma, Laterza, 1969; 1974; 1990, ISBN 88-420-3540-8, SBN IT\ICCU\SBL\0599207.
  • Il razzismo in Europa. Dalle origini all'Olocausto, traduzione di Livia De Felice, Biblioteca Universale, nº 139, Bari-Roma, Laterza, 1992; 2003, ISBN 88-420-2596-8, ISBN 88-420-5401-1.
  • Ebrei in Germania fra assimilazione e antisemitismo, traduzione di P. Buscaglione Candela e C. Candela, Schulim Vogelmann, nº 26, Firenze, Giuntina, 1995, ISBN 88-85943-56-X.
  • Il fascismo. Verso una teoria generale, traduzione di P. Negri, Il nocciolo, nº 24, Bari-Roma, Laterza, 1996, ISBN 88-420-4903-4.
  • L'immagine dell'uomo. Lo stereotipo maschile nell'epoca moderna, traduzione di E. Basaglia, Saggi, nº 813, Torino, Einaudi, 1997, ISBN 88-06-14162-7.
  • La nazione, le masse e la "nuova politica", con un saggio di Giuseppe Galasso su G.L. Mosse, I dialoghi, Roma, Di Renzo, 1999, ISBN 88-8323-009-4.
  • Di fronte alla storia, traduzione di Giovanni Ferrara degli Uberti, premessa di Emilio Gentile, prefazione di Walter Laqueur, Storia e Società, Roma, Laterza, 2004, ISBN 88-420-6812-8.
  • Intervista su Aldo Moro, a cura di Alfonso Alfonsi, prefazione di Renato Moro, nota critica di Donatello Aramini, Saggi, nº 354, Soveria Mannelli (Catanzaro), Rubbettino, 2015, ISBN 978-88-498-4542-6.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Gentile, Il fascino del persecutore. George L. Mosse e la catastrofe dell'uomo moderno, Saggi, nº 42, Roma, Carocci, 2007, ISBN 978-88-430-4191-6.
  • Donatello Aramini, George L. Mosse, l'Italia e gli storici, Temi di storia, nº 152, Milano, Franco Angeli, 2010, ISBN 978-88-568-2344-8.
  • Lorenzo Benadusi e Giorgio Caravale (a cura di), Sulle orme di George L. Mosse. Interpretazione e fortuna dell'opera di un grande storico, Studi storici, nº 180, Roma, Carocci, 2012, ISBN 978-88-430-6619-3.
  • (EN) George L. Mosse, Confronting History: A Memoir, Madison (Wisconsin), University of Wisconsin Press, 2000, ISBN 0-299-16580-9.
  • (EN) James E. Franklin, Mosse, George L., in Kelly Boyd (a cura di), Encyclopedia of Historians and Historical Writing, vol. 2 (di 2 voll.), Londra, 1999, p. 841, ISBN 1-884964-33-8, SBN IT\ICCU\BVE\0157214, ISBN 978-1-884964-33-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN108334646 · LCCN: (ENn80069015 · ISNI: (EN0000 0001 0931 1436 · GND: (DE119113449 · BNF: (FRcb12052919v (data)