Premio Pulitzer per la storia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I premi Pulitzer
Gen pulitzer.jpg
Giornalismo
  di pubblico servizio  
di ultim'ora
Investigativo
Locale
Nazionale
Internazionale
Miglior articolo
di commento
di critica
Editoriale
Editoriale in fumetto
Fotografia di ultim'ora
Miglior fotografia
Arti e lettere
Narrativa
Drammaturgia
Storia
Biografia e autobiografia
Poesia
Saggistica
Musica

Il Premio Pulitzer per la storia (Pulitzer Prize for History) è un premio letterario assegnato annualmente dal 1917 nella categoria di arti e lettere, ad un'opera che tratti in preferenza della storia statunitense[1]. Tra le varie categorie in cui il Pulitzer viene assegnato, è uno dei premi originari[2]. Dal 1980 sono stati annunciati anche i finalisti.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Il premio non è stato assegnato nel 1919, 1984 e 1994; assegnato due volte nel 1989. I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire i finalisti[3].

Anni 1917-1919[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1920-1929[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1930-1939[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1940-1949[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1950-1959[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1960-1969[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1970-1979[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1980-1989[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1990-1999[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000-2009[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010-2019[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Premio Pulitzer - Sito ufficiale, su pulitzer.org.
  2. ^ (EN) The Pulitzer Prize. 1917 Winners, su pulitzer.org.
  3. ^ (EN) The Pulitzer Prizes - History, su pulitzer.org.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]