Esther Forbes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Esther Louise Forbes (Westborough, 28 giugno 1891Worcester, 12 agosto 1967) è stata una storica e scrittrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Westborough, nello stato statunitense del Massachusetts, era la quinta di sei figli, i suoi genitori erano Harriette Merrifield e William Trowbridge Forbes. Studiò alla Bradford academy e all'University of Wisconsin.

Dopo aver terminato il percorso scolastico fu un membro dell'editoriale di Houghton Mifflin Company a Boston. Sposò Albert Hoskins (1926-1933). Fu uno dei membri dell'American Academy of Arts and Sciences.[1]

Nel 1943 venne premiata con il premio Pulitzer per la storia

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Oh Genteel Lady! (1926)
  • A Mirror for Witches (1928)
  • Miss Marvel (1935)
  • Paradise (1937)
  • The General's Lady (1938)
  • Paul Revere and the World He Lived In (1942)
  • Johnny Tremain (1943 )
  • The Boston Book (1947)
  • America's Paul Revere (1948)
  • The Running of the Tide (1948)
  • Rainbow on the Road (1954)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Heinz-Dietrich Fischer, American history awards 1917-1991: from colonial settlements to the civil rights movement, Volume 7, pag 119, Walter de Gruyter, 1994. ISBN 9783598301773.

Controllo di autorità VIAF: 41960359 LCCN: n50024798