GLAAD Media Awards 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 22ª edizione dei GLAAD Media Awards si è tenuta nel 2011[1]. Le cerimonie di premiazione[2] hanno avuto luogo al Marriott Marquis di New York il 19 marzo, al Westin Bonaventure Hotel di Los Angeles il 10 aprile e al Marriott Marquis di San Francisco il 14 maggio.

New York [3][modifica | modifica wikitesto]

Ricky Martin ha ricevuto il Vito Russo Award alla cerimonia di New York.

Excellence in Media Award[modifica | modifica wikitesto]

Vito Russo Award[modifica | modifica wikitesto]

Miglior serie drammatica[modifica | modifica wikitesto]

Miglior episodio serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Miglior cantante[modifica | modifica wikitesto]

Miglior episodio talk show[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles [4][modifica | modifica wikitesto]

Vanguard Award[modifica | modifica wikitesto]

Stephen F. Kolzak Award[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimento Speciale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film della piccola distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Miglior serie commedia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior reality show[modifica | modifica wikitesto]

  • Project Runway
  • The Fabulous Beekman Boys
  • Girls Who Like Boys Who Like Boys
  • Top Chef: Just Desserts
  • TRANSform Me

San Francisco [5][modifica | modifica wikitesto]

Naya Rivera di Glee ha presentato la cerimonia di San Francisco.

Golden Gate Award[modifica | modifica wikitesto]

San Francisco Local Hero Award[modifica | modifica wikitesto]

Corporate Leader Award[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film della grande distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

  • 8: The Mormon Proposition
  • Edie & Thea: A Very Long Engagement
  • Prodigal Sons
  • Sylvester
  • Out. The Glenn Burke Story

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) GLAAD Media Awards Nominations, glaad.org. URL consultato il 21-01-2011.
  2. ^ (EN) 22nd Annual GLAAD Media Awards, glaad.org. URL consultato il 21-01-2011.
  3. ^ (EN) List of Award Recipients in New York, in glaad.org. URL consultato il 24-04-2011.
  4. ^ (EN) List of Award Recipients in Los Angeles, in glaad.org. URL consultato il 24-04-2011.
  5. ^ (EN) List of Award Recipients in San Francisco, in glaad.org. URL consultato il 17-05-2011.