Naya Rivera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Naya Rivera
Naya Rivera by Gage Skidmore.jpg
Naya Rivera
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Rhythm and blues
Dance
Periodo di attività musicale1991 – in attività
EtichettaColumbia
Album pubblicati1
Sito ufficiale

Naya Marie Rivera (Santa Clarita, 12 gennaio 1987) è un'attrice e cantante statunitense, nota principalmente per il ruolo di Santana Lopez nella serie televisiva Glee.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Quando era bambina, Naya è apparsa in spot pubblicitari per Kmart, ma il suo primo lavoro significativo è stato recitare all'età di quattro anni quando ha interpretato il ruolo di Hillary Winston nella produzione di Eddie Murphy La Famiglia Reale nel 1991. Tra il 1992 e il 2002, ha avuto piccole parti in Willy, il principe di Bel-Air, Otto sotto un tetto, Live Shot, Baywatch, Un genio in famiglia, House Blend, Even Stevens e Il maestro cambiafaccia.

Nel 2002 inoltre è comparsa nel video musicale per i B2K Why I Love You. È apparsa in un episodio del The Bernie MacShow nel 2002, ma le venne proposto di lavorare in altri 5. In seguito ha recitato anche in 8 semplici regole e CSI Miami. Nel 2009, Naya è stata scelta per interpretare la cheerleader Santana Lopez nella commedia musicale Glee.

Nel 2010 Naya Rivera, secondo la rivista Maxim, è al numero 61 nella classifica delle 100 donne più sexy dell'anno; nel 2011 si piazza al quarantatreesimo posto, mentre nel 2012 si classifica al numero 27. Nella seconda stagione di Glee le viene dato maggiore spazio grazie al quale Naya dimostrerà le sue doti di attrice e di cantante e con le sue interpretazioni darà il coraggio ad adolescenti lesbiche di fare coming out, come dichiarato da sue fan su Twitter.

Nel giugno 2011 ha annunciato di star lavorando al suo primo album con il quale debutterà ufficialmente come cantante. Per Hollywood Life è la numero uno nella categoria "Sexiest TV Girls of 2011" battendo ragazze del calibro di Blake Lively, Lea Michele e molte altre.

Nel settembre 2011 Naya Rivera vince un ALMA Awards nella categoria "Favorite Female Music Artist" per il suo ruolo in Glee. Nel settembre 2012 Naya Rivera vince due ALMA Awards nelle categorie "Favorite Female Music Artist" e "Favorite TV Actress-Comedy".

Nel dicembre 2012 appare come cantante in un video del gruppo 2CELLOS cantando una cover dei Muse: Supermassive Black Hole. Il 17 settembre 2013 viene pubblicato il suo primo singolo Sorry in collaborazione con il rapper statunitense Big Sean. Il 24 luglio 2013 ha partecipato al Giffoni Film Festival, incontrando i giurati all'interno della sala Truffaut della cittadella del cinema a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno.

Il 4 febbraio 2015, Naya entra a far parte del cast della serie tv Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills, nella quale interpreta Blanca Alvarez, una domestica amica delle protagoniste.

Il 31 gennaio 2018 debutta nella serie tv Step Up: High Water nel ruolo di Collette Jones.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È la sorella maggiore di Mychal Rivera, Tight End degli Oakland Raiders e Nickayla Rivera, modella statunitense.

Nell'ottobre 2013 ufficializza la sua relazione con il rapper statunitense Big Sean.[1] Nell'aprile 2014, Big Sean dichiara annullato il fidanzamento e le nozze con Naya attraverso un suo portavoce sul magazine US Weekly che cita «Dopo aver molto pensato e considerato la cosa, Sean ha preso la decisione difficile di annullare il matrimonio. Le voci più recenti e le accuse da parte di cosiddetti informatori sono semplicemente false. Sean vuole solo il meglio per Naya e spera di poter ancora lavorare sui loro problemi, ma in privato. Da questo momento è silenzio stampa sulla vicenda».[2]

Il 19 luglio 2014 convola a nozze con il fidanzato Ryan Dorsey a Cabo San Lucas, in Messico, di fronte ad un piccolo gruppo di amici e familiari. La coppia ha un figlio, Josey Hollis Dorsey, nato il 17 settembre 2015 presso il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles.[3] Nel novembre 2016 Naya Rivera chiede il divorzio da Dorsey[4] che poi però ritira nell'ottobre 2017. Il mese successivo viene arrestata (e rilasciata su cauzione di 1.000 Dollari pagata dal suocero) con l'accusa di violenza domestica nei confronti del marito. L'avrebbe colpito alla testa e al labbro durante una passeggiata insieme al figlio a Chesapeake (Virginia), una discussione sfociata nella violenza che Ryan Dorsey avrebbe filmato con il cellulare e mostrato agli agenti. Le accuse poi sono state ritirate, perché in realtà Dorsey non è stato aggredito. Il divorzio dei due è stato ufficializzato nel giugno 2018.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Naya Rivera nel 2011.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione Vendite Album
US US Rhythmic UK
[6]
IRE
2013 "Sorry" (feat. Big Sean) 34 73 81
  • USA: 34,000
~

Video Musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Titolo
2002 B2K "Why I Love You" "1:47" [7]
2012 2Cellos "Supermassive Black Hole"[8]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Naya Rivera agli Alma Awards nel 2012
Anno Premio Categoria Risultato
1992 Young Artist Awards Exceptional Performance by a Young Actress Under Ten Candidato/a
2010 Screen Actors Guild Awards Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series Vincitore/trice
TV Land Awards Future Classics (with: Glee Cast) Vincitore/trice
Imagen Awards Best Supporting Actress—Television Candidato/a
Teen Choice Awards Choice Music: Group Candidato/a
Lesbian/Bi People's Choice Awards Favorite Music Duo or Group (with: Glee Cast) Candidato/a
Gay People's Choice Awards Favorite Music Duo or Group (with: Glee Cast) Vincitore/trice
2011 Screen Actors Guild Awards Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series Candidato/a
Grammy Award Best Pop Performance by a Duo or Group with Vocals (Don't Stop Believin) Candidato/a
Best Compilation Soundtrack Album for a Motion Picture, Television or Other Visual Media (Glee: The Music, Volume 1) Candidato/a
Teen Choice Awards Choice Music: Group (with: Glee Cast) Candidato/a
ALMA Awards Favorite TV Actress—Leading Role in a Comedy Candidato/a
ALMA Awards Favorite Female Music Artist Vincitore/trice
2012 Screen Actors Guild Awards Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series Candidato/a
Grammy Awards Best Compilation Soundtrack for Visual Media (with: Glee Cast) Glee: The Music, Volume 4 Candidato/a
My TV Awards Ridiculously Good-Looking Female Vincitore/trice
My TV Awards Supporting Actress in a Comedy Vincitore/trice
NewNowNext Awards Cause You're Hot Vincitore/trice
ALMA Awards Best Female Music Artist Vincitore/trice
ALMA Awards Favorite TV Actress – Comedy Vincitore/trice
2013 Screen Actors Guild Awards Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series Candidato/a
Giffoni Film Festival Giffoni Award Vincitore/trice
2014 People's Choice Awards Favorite TV Gal Pals (with Lea Michele) Vincitore/trice
Teen Choice Awards Female Scene Stealer Candidato/a

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

  • Valeria Vidali in Glee, Glee: The 3D Concert Movie, Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN183797981 · ISNI (EN0000 0001 3935 8198 · LCCN (ENno2011150098 · BNF (FRcb169794844 (data)