Futbola Klubs Daugava Rīga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando Se stai cercando l'omonima squadra attiva fino al 2014, vedi Futbola Klubs Daugava Rīga (2003).
Daugava Rīga
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro.png azzurro
Dati societari
Città Riga
Nazione Lettonia Lettonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Latvia.svg LFF
Fondazione 1944
Scioglimento 1991
Stadio
( posti)
Sito web www.daugava90.lv
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa di Lettonia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbola Klubs Daugava Rīga, o più semplicemente Daugava Riga, era una società calcistica lettone di Riga.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel 1944 con il nome di Daugava Riga, dal nome del fiume Daugava. Ha debuttato nel campionato lettone nel 1946 finendo 5º su 8 squadre. Nel 1948 raggiunse la Dinamo Rīga come seconda squadra lettone a giocare nella seconda serie del campionato sovietico. Nel 1949, grazie anche ad una riorganizzazione dei campionati, il Daugava fu promosso nella massima serie dove rimase fino al 1952.

Negli anni successivi il Daugava non riuscì a lottare per la promozione in massima serie, finché nel 1960, grazie ad una nuova riorganizzazione dei campionati, la squadra raggiunse la massima serie sovietica. La prima stagione fu la migliore, con la squadra che chiuse dodicesimo su 22. Nel 1962 la squadra fu nuovamente retrocessa.

In seguito l'anno in cui il Daugava fu più vicino alla promozione fu il 1967, quando finì secondo; in seguito i risultati peggiorarono finché nel 1971 il club fu retrocesso in terza serie. Qui rimase per diversi anni, fino al 1981, ad eccezione di una parentesi nel 1975.

Dal 1981 il Daugava fu protagonista dei campionati di seconda serie che vinse nel 1985: ciò non bastò ad ottenere la promozione in massima serie, visto che era previsto un ulteriore turno di play-out che vide la squadra finire terza, con solo due posti disponibili. Anche l'anno seguente il Daugava fu vicino alla promozione, ma finì terza penalizzata dai troppi pareggi[1].

Difficoltà finanziarie portarono il club alla retrocessione nel 1989; il ritorno in seconda serie si ebbe subito, con il secondo posto nel Girone Ovest. Nel 1991, ultimo anno di esistenza dell'Unione Sovietica, la squadra finì ultima in seconda serie, con molti dei suoi giocatori che si erano trasferiti nelle squadre lettoni di Pārdaugava, Skonto e RAF Jelgava

Dopo la scomparsa[modifica | modifica wikitesto]

Approfittando della scomparsa del club diverse altre società hanno utilizzato il nome di Daugava, prima tra tutte il Pārdaugava che era nata come una sorta di formazione riserve che giocava nel campionato regionale lettone. Nel 1991 il club in seguito noto come Olimpija Rīga disputava il campionato lettone ed ebbe tale nome, mentre già l'anno seguente prese il nome di Kompar-Daugava, prima di arrivare alla denominazione finale di Olimpija Rīga.

Nel 1996 fu la volta del Torpedo Rīga che fu rinominato Daugava Rīga, nome con cui partecipò alle competizioni UEFA in due circostanze; non c'era però alcuna contiguità storica con il Daugava e per altro anche questo club scomparve nel 2000 quando aveva cambiato nome in LU-Daugava.

Nel 2005 fu fondata una società chiamata FSK Daugava-90 Rīga che, nell'anno in cui giunse in massima serie fu chiamato Daugava Riga; ma già l'anno seguente il club cambiò nome. Sorte analoga ha subito il Jūrmala-VV, club di massima serie di Jūrmala, che nel marzo del 2012 fu chiamato Daugava Riga e a fine 2014 fallì.

Da segnalare anche che il FC Ditton Daugavpils, squadra di massima serie di Daugavpils, che, dal 2007 al fallimento di fine 2014, fu chiamata Daugava.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Daugava Riga
  • 1944: fondazione del club come Futbola Klubs Daugava Riga.
  • 1945: ?° nel ?.
  • 1946: 5° nel campionato sovietico lettone.
  • 1947: 4° nel campionato sovietico lettone.
Finalista in Coppa di Lettonia.
  • 1948: 8° nel girone della Zona centrale della Vtoraja Gruppa . Promosso in Pervaja Gruppa per la riorganizzazione dei campionati.
  • 1949: 17° in Pervaja Gruppa. Retrocesso nella Vtoraja Gruppa, ma ripescato per ragioni geopolitche.
2° turno in Coppa dell'URSS.
3° turno in Coppa dell'URSS.
Quarti di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1952: 12° in Klass A. Retrocesso nella Klass B.
Sedicesimi di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1953: 5° dopo la prima fase del Zona II della Klass B, 11º posto finale.
Quarti di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1954: 7° nel girone Zona II della Klass B.
2° turno in Coppa dell'URSS.
  • 1955: 14° nel girone Zona I della Klass B.
1° turno in Zona 1 - prima fase della Coppa dell'URSS.
  • 1956: 16° nel girone Zona I della Klass B.
  • 1957: 18° nel girone Zona II della Klass B.
Semifinale in Zona 2 - prima fase della Coppa dell'URSS.
  • 1958: 13° nel girone Zona III della Klass B.
Semifinale in Zona 3 - prima fase della Coppa dell'URSS.
  • 1959: 11° nel girone Zona IV della Klass B. Promosso in Klass A dopo riorganizzazione dei campionati.
Semifinale in Zona 4 - prima fase della Coppa dell'URSS.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1962: 21° in Klass A. Retrocesso nella Klass B che fu rinominata Vtoraja Gruppa A.
Quarti di finale nella Coppa dell'URSS.
Ottavi di finale nella Coppa dell'URSS.
  • 1964: 7° dopo la prima fase nel Girone 1, 13º posto finale nella Vtoraja Gruppa A.
Secondo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1965: 8° dopo la prima fase nel Girone 2, 15º posto finale nella Vtoraja Gruppa A.
Primo turno nella Coppa dell'URSS 1965.
Secondo turno nella Coppa dell'URS 1965-1966S.
Secondo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1967: 2° dopo la prima fase nel Girone 1, 6º posto finale nella Vtoraja Gruppa A.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
Terzo turno nella Coppa dell'URSS.
Secondo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1971: 19° in Pervaja Liga. Retrocesso in Seconda Lega (terza serie del campionato sovietico).
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1972: 1° nel Girone 2 di Vtoraja Liga, 3° nel girone finale, perde i play-off contro lo Spartak Ivano-Frankovsk.
  • 1973: 2° nel Girone 2 di Vtoraja Liga.
  • 1974: 2° nel Girone 2 di Vtoraja Liga, 4° nel girone di semifinale.
  • 1975: 3° nel Girone 2 di Vtoraja Liga, 1° nel girone di semifinale, 2° nel girone finale. Promosso in Pervaja Liga.
  • 1976: 19° in Pervaja Liga. Retrocesso in Seconda Lega.
  • 1977: 3° nel Girone 1 di Vtoraja Liga.
  • 1978: 5° nel Girone 1 di Vtoraja Liga.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
Ottavi di finale nella Coppa dell'URSS.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
Secondo turno nella Coppa dell'URSS 1984.
Primo turno nella Coppa dell'URSS 1984-1985.
Quarti di finale nella Coppa dell'URSS.
Ottavi di finale nella Coppa dell'URSS.
Terzo turno nella Coppa dell'URSS.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
  • 1990: 2° nel girone Ovest di Vtoraja Liga. Promosso in Pervaja Liga.
Primo turno nella Coppa dell'URSS.
Vince la Coppa di Lettonia (1º titolo).
Primo turno nella Coppa dell'URSS.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1990
1985
1981 Zona 8


Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.K. Daugava Rīga

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Daugava Rīga

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ All'epoca vigeva la regola che dopo il decimo pareggio non si ottenevano più punti in caso di parità

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]