Frecciarossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Freccia Rossa.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Le Frecce.

Logo Ferrovie dello Stato Italiane.svgFrecciarossa
Servizio di trasporto pubblico
Elettrotreno ETR.400.jpg
Un convoglio Frecciarossa 1000
StatiItalia Italia
Apertura2008
 
GestoreTrenitalia
ClassificazioneAV FR / FR
Mezzi utilizzatiETR 500
ETR 1000
 
Velocità media300 km/h
Trasporto pubblico
Logo Frecciarossa (fino al 2019)[senza fonte]
ETR.500 Frecciarossa

Il Frecciarossa, nome completo: Alta Velocità Frecciarossa (sigla FR AV) è una categoria di servizio dei treni dell'impresa ferroviaria italiana Trenitalia, che a partire dal cambio orario di giugno 2012 ha sostituito, assieme alla nuova categoria Alta Velocità Frecciargento, la categoria Eurostar Italia Alta Velocità,[1] inserendosi nella famiglia delle Frecce. Precedentemente i treni di categoria Eurostar Italia Alta Velocità avevano ricevuto i nomi complementari Frecciarossa e Frecciargento, nomi che dal giugno 2012 non sono più complementari ma propri delle rispettive categoria di servizio.

I convogli che espletano tale servizio sono il Frecciarossa 1000 e l'ETR 500. I treni Frecciarossa sono i servizi di punta di Trenitalia, caratterizzati dall'elevata velocità di servizio (fino a 300 km/h sulle linee dedicate all'alta velocità) e dall'alto livello di comfort offerto a bordo,[2] dove sono offerti 4 livelli di servizio: Standard, Premium, Business ed Executive.[3]

Nel 2022 il marchio Frecciarossa è diventato lo sponsor principale dei trofei calcistici di Coppa Italia e Supercoppa italiana.

Materiale rotabile e allestimenti[modifica | modifica wikitesto]

Le relazioni Frecciarossa sono effettuate con due differenti tipi di treno, entrambi con livrea dedicata:

  • Frecciarossa 1000: elettrotreno composto da 8 carrozze passeggeri divise in 4 livelli di servizio (457 posti a sedere e una carrozza con servizio bar/ristorante), con una velocità massima commerciale potenzialmente di 360 km/h[4], che sull'infrastruttura italiana è limitata a 300 km/h. Dall'11 giugno 2017 al 31 marzo 2019 e di nuovo dal dicembre 2021, gli ETR 1000 sono impiegati anche in composizione doppia, da 16 carrozze con 914 posti totali, ottenuta dall'unione di 2 treni non comunicanti, che consente di raddoppiare la capienza del singolo convoglio senza influire sulla velocità e sui tempi di percorrenza.
  • ETR 500: convoglio composto da due motrici E.404 in doppia trazione simmetrica e da 11 carrozze passeggeri divise in 4 livelli di servizio (574 posti a sedere e una carrozza con servizio bar/ristorante), con una velocità massima commerciale di 300 km/h.

Entrambi i tipi di treno viaggiano sia sulle linee ad alta velocità dedicate sia, in diverse tratte, su linee convenzionali, sulle quali però, non essendo provvisti di assetto variabile, sono sottoposti ai limiti di velocità del rango C. Sia gli ETR.500 che i Frecciarossa 1000 sono in grado di essere alimentati sia a 25 000 V in corrente alternata a frequenza di 50 Hz sia a 3 000 V in corrente continua. I Frecciarossa 1000 sono predisposti anche per le alimentazioni in corrente alternata a 15 kV con frequenza di 16 2/3 Hz ed in corrente continua ad 1,5 kV; quest'ultima possibilità è sfruttata a partire dal 2021, con l'avvio del primo collegamento Frecciarossa internazionale, tra Milano e Parigi, effettuato da Trenitalia France con convogli appositamente modificati.

Livelli di servizio[modifica | modifica wikitesto]

I Frecciarossa dispongono di quattro livelli di servizio principali e 4 livelli di servizio derivati, (l'allestimento interno di ognuno è diverso nei due convogli) e sono denominati:

Executive[modifica | modifica wikitesto]

Executive Frecciarossa 1000

10 poltrone in pelle dotate di reclining e poggiagambe; bibite e snack, quotidiani e riviste. Inoltre ogni passeggero ha 2 prese individuali. Internet WI-FI gratuito, Portale Frecce e tablet.

Business[modifica | modifica wikitesto]

Poltrone ergonomiche in pelle con schienale reclinabile e poggiatesta regolabile, Wi-Fi, snack e drink di benvenuto, intrattenimento per bambini, ristorazione al posto durante il viaggio, prese elettriche individuali, quotidiano gratuito e Portale Frecce.

Business Working Area[modifica | modifica wikitesto]

Area Riservata dotata di un tavolo riunioni e 5/6 poltrone in pelle. Servizio di benvenuto con snack e bevande e quotidiano gratuito. Area dedicata alle conferenza con prese elettriche e monitor da 32 pollici collegabile al computer. Internet WI-FI gratuito e Portale Frecce.

Business Area Silenzio[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio è uguale alla classe Business a differenza che i telefoni devo restare in modalità silenziosa e i passeggeri devono evitare di far eccessivo rumore.

Business Salottino (solo su ETR.500)[modifica | modifica wikitesto]

Working area Frecciarossa 1000

Area riservata con 4 poltrone in pelle reclinabili. Servizio di benvenuto con snack e bevande, quotidiano gratuito, prese elettriche individuali, Internet WI-FI gratuito e Portale Frecce.

Premium[modifica | modifica wikitesto]

Poltrone ergonomiche in pelle con schienale reclinabile, Wi-Fi, snack e drink di benvenuto, ristorazione al posto durante il viaggio, intrattenimento per bambini, quotidiano gratuito e Portale Frecce. Ogni passeggero ha una presa elettrica individuale.

Standard[modifica | modifica wikitesto]

Standard Frecciarossa ETR.500

Poltrone ergonomiche rivestite in tessuto, con schienale reclinabile fino a 115° e poggiapiedi nei posti a correre (ETR 500); poltrone rivestite in ecopelle sugli ETR 1000 (non è possibile reclinare lo schienale e sono assenti i poggiapiedi).

Standard Area Silenzio[modifica | modifica wikitesto]

Da dicembre 2019 è possibile viaggiare in una nuova area denominata: "Standard Silenzio" (carrozza 11 per l'ETR 500 e carrozza 8 per il Frecciarossa 1000).

Tratte[modifica | modifica wikitesto]

Al 2022, i treni Alta Velocità Frecciarossa operano su diverse direttrici, sia all'interno sia al di fuori del principale corridoio ad alta velocità della rete ferroviaria italiana (Torino-Salerno).

  • Torino – Milano – Reggio Emilia AV - Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Salerno; alcune corse, regolarmente o solo in alcuni giorni, sono prolungate da Torino a Oulx-Sestriere e Bardonecchia, da Milano a Brescia e Bergamo, da Firenze ad Arezzo e Perugia, da Roma a Caserta, Benevento, Foggia, Bari e Lecce e da Salerno a Reggio Calabria o Potenza, Ferrandina e Taranto.
  • Venezia – Padova – Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Salerno, con estensioni da Venezia verso Udine e Trieste, da Roma verso l’aeroporto di Fiumicino e da Salerno verso la Calabria.
  • Venezia – Padova – Vicenza – Verona – Brescia – Milano – Torino: alcuni estendono la propria corsa da Venezia a Trieste.
  • Roma – Firenze – Bologna – Verona con prosecuzioni verso Bolzano e Brescia/Bergamo, con prosecuzioni da Bologna verso Modena e Mantova.
  • Torino – Milano – Bologna – Rimini – Ancona – Foggia – Bari – Lecce/Taranto.
  • Parigi – Lione – Chambery – Modane – Torino – Milano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orario ufficiale Trenitalia online
  2. ^ Frecciarossa servizi di bordo Archiviato il 13 ottobre 2013 in Internet Archive.
  3. ^ La Flotta Frecciarossa - I nostri treni - Le Frecce Archiviato il 22 luglio 2012 in Internet Archive.
  4. ^ Il nuovo Frecciarossa 1000, su trenitalia.com. URL consultato il 14 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2015).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]