Franco Sibilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franco Sibilla
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato5 maggio 1923 a Torino
Ordinato presbitero29 giugno 1952
Consacrato vescovo29 settembre 1974 dal vescovo Giovanni Battista Parodi
Deceduto13 agosto 2008 (85 anni) a Genova
 

Franco Sibilla (Torino, 5 maggio 1923Genova, 13 agosto 2008) è stato un vescovo cattolico italiano, principe della Chiesa di Asti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Torino il 5 maggio 1923, venne ordinato presbitero il 29 giugno 1952[1].

Eletto alle sedi vescovili di Savona e Noli il 15 luglio 1974, venne ordinato vescovo il 29 settembre 1974.

Trasferito alla sede di Asti l'8 settembre 1980, divenne emerito il 16 marzo 1989; gli succedette il vescovo Severino Poletto.

Morì a Genova il 13 agosto 2008.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati ricavati dal sito della Conferenza Episcopale Italiana

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gaspare Bosio, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1894
  • Lorenzo Gentile, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934
  • Vanna Mazzaroli, Paolo Maurizio Caissotti Vescovo di Asti, Asti 1974
  • Ughelli, in Italia Sacra, Astenses Episcopi, Venezia 1719
  • Guglielmo Visconti, Diocesi di Asti e Istituti di vita religiosi, Asti 2006
    • La Diocesi di Asti tra '800 e '900, Asti 1995
    • Storia di Fede e di Fatiche, la Diocesi di Asti nell'800 e nel '900, Asti 1993

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Cheney, Franco Sibilla, su Catholic-Hierarchy.org. URL consultato il 13 agosto 2018. Modifica su Wikidata