Francisco Soler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco Soler
Dati biografici
Nome Francisco Soler Atencia
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 169 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2004
Carriera
Squadre di club1
1990-2004 Maiorca Maiorca 339 (19)
Nazionale
1991-1992 Spagna Spagna U-23 11 (1)
Carriera da allenatore
2007 Beira-Mar Beira-Mar
2009-2010 Atletico Baleares Atlético Baleares
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Barcellona 1992
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francisco Soler (Palma di Maiorca, 5 marzo 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato per l'intera carriera nel Real Mallorca totalizzando 339 partite e 19 reti in campionato. Fa parte del gruppo che perde ai rigori contro il Barcellona la Coppa del Re nel 1998, la stagione seguente partecipa alla Coppa delle Coppe perdendo la finale a Birmingham contro la Lazio per 2-1 (in tale gara Soler resta in panchina).

Nel 2003 vince la Coppa del Re, in cui il Maiorca supera in finale il Recreativo Huelva, anche se Soler non scende in campo nella finale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto parte della selezione olimpica ai Giochi olimpici del 1992, dove vinse la medaglia d'oro giocando 4 partite.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Una volta abbandonato il calcio giocato ha intrapreso la carriera di allenatore, prima guidando i portoghesi del Beira Mar nel 2007 e successivamente gli spagnoli dell'Atlético Baleares nel 2009-2010.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Maiorca: 1998
Maiorca: 2002-2003

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona 1992

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]