Feel the Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Feel the Love
Feel the Love video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Rudimental
Featuring John Newman
Tipo album Singolo
Pubblicazione 12 giugno 2012
Durata 3:39
Album di provenienza Home
Genere Drum and bass
Etichetta Asylum, Black Butter
Produttore Rudimental, Mike Spencer
Registrazione 2013
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia (3)[1]
(vendite: 210 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[2]
(vendite: 10 000+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 600 000+)
Rudimental - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2012)
John Newman - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2012)

Feel the Love è un singolo del gruppo musicale britannico Rudimental, il secondo estratto dal primo album in studio Home e pubblicato il 12 giugno 2012.[4]

Il brano ha visto la partecipazione del cantante John Newman.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato pubblicato il 12 aprile 2012 e mostra alcune persone intente a passare i loro momenti quotidiani andando in sella a cavallo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Piers Aggett, Amir Amor, Kesi Dryden e John Newman, eccetto dove indicato.

CD promozionale (Regno Unito)
  1. Feel the Love (ft. John Newman) (Radio Edit) – 3:39
CD singolo (Regno Unito), download digitale[4]
  1. Feel the Love (ft. John Newman) (Original Mix) – 3:39
  2. Feel the Love (ft. John Newman) (Fred V & Grafix Remix) – 4:48
  3. Feel the Love (ft. John Newman) (Cutline Remix) – 5:22
  4. Feel the Love (ft. John Newman) (Scuba Remix) – 7:11
  5. Feel the Love (ft. John Newman) (Rudimental VIP) – 6:40
CD singolo (Germania)
  1. Feel the Love (ft. John Newman) – 3:39
  2. Spoons (ft. MNEK & Syron) – 5:24 (Piers Aggett, Amir Amor, Kesi Dryden, MNEK)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
  • Amir Amor – cori
  • Piers Aggett – cori
  • Kesi Dryden – cori
  • Leon Rolle – cori
Altri musicisti
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
massima
Australia[5] 3
Austria[5] 14
Belgio (Fiandre)[5] 52
Belgio (Vallonia)[5] 52
Danimarca[5] 26
Germania[5] 59
Nuova Zelanda[5] 4
Paesi Bassi[5] 2
Regno Unito[6] 1
Regno Unito (dance)[7] 1
Regno Unito (download)[8] 1
Scozia[9] 1
Classifica (2013) Posizione
massima
Stati Uniti (dance/electronic)[10] 31
Stati Uniti (dance/electronic digital)[11] 49

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica