Federico Mayor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Federico Mayor Zaragoza
Federico Mayor Zaragoza 1-1.jpg

Eurodeputato
Durata mandato 6 luglio 1987 –
16 dicembre 1987

Ministro dell'Educazione e della Scienza
Durata mandato 1° dicembre 1981 –
2 dicembre 1982
Presidente Leopoldo Calvo-Sotelo Bustelo
Predecessore Juan Antonio Ortega
Successore José María Maravall

Direttore generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura
Durata mandato 1987 –
1999
Predecessore Amadou-Mahtar M'Bow
Successore Kōichirō Matsuura

Deputato alle Corti Generali
per Granada
Durata mandato 22 luglio 1977 –
23 giugno 1978
Predecessore -
Successore Julio de Castro

Segretario per l'Educazione e la Scienza
Durata mandato 1974 –
1975
Presidente Carlos Arias Navarro

Dati generali
Titolo di studio Dottorato di ricerca in farmacia
Università Unione di Centro Democratico
Università Complutense di Madrid
Professione Politico, farmacista e professore

Federico Mayor Zaragoza (Barcellona, 27 gennaio 1934[1]) è un politico spagnolo è stato direttore generale dell'UNESCO dal 1987 al 1999.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mayor ha ottenuto un dottorato in farmacia dall'Università di Madrid nel 1958. Nel 1963 è diventato professore di biochimica alla Scuola di Farmacia dell'Università di Granada e nel 1968 è stato eletto rettore dell'università, posizione che ha tenuto fino al 1972. L'anno successivo divenne professore di biochimica alla Comunità di Madrid.

Nel 1974 ha cofondato il S.O.C.M.B. (Severo Ochoa Centre of Molecular Biology) all'università autonoma di Madrid.

Durante i 12 anni a capo dell'UNESCO (1987-1999) ha dato nuova vita alla missione dell'organizzazione per promuovere la pace.

Omaggi[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze spagnole[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio
— 1969
Gran Croce dell'Ordine di Carlo III - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Carlo III
— 2 dicembre 1982[2]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine Nazionale al Merito Scientifico (Brasile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Nazionale al Merito Scientifico (Brasile)
Cavaliere Onorario dell'Ordine nazionale del Québec (Québec) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Onorario dell'Ordine nazionale del Québec (Québec)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19708399 · ISNI (EN0000 0001 2277 1808 · LCCN (ENn80073626 · GND (DE119292521 · BNF (FRcb12107894p (data) · NLA (EN36526403