Ernest Mtawali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernest Mtawali
Nome Ernest-Chirwali Mtawali
Nazionalità Malawi Malawi
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore, (ex Centrocampista)
Squadra Malawi Malawi
Ritirato 2004
Carriera
Giovanili
Young Merchants
Bloemfontein Celtic
Mam. Sundowns
Squadre di club1
1984-1992 Bloemfontein Celtic ? (?)
1993-1994 Mam. Sundowns ? (?)
1995 Newell's Old Boys 4 (0)
1996-1997 Mam. Sundowns ? (?)
1997 Talleres ? (?)
1997-1998 Tolosa 2 7 (1)
1997-1998 Tolosa 27 (0)
1998-2000 Al-Wahda ? (?)
2000-2003 Orlando Pirates ? (?)
2003-2004 Ajax Cape Town ? (?)
Nazionale
1986-2003 Malawi Malawi 6+ (1+)
Carriera da allenatore
2015- Malawi Malawi
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ernest-Chirwali Mtawali (Bloemfontein, 10 ottobre 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore malawiano, nato nella Repubblica Sudafricana, di ruolo centrocampista, commissario tecnico della Nazionale malawiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sposato con Tandy, ha una figlia, Siyabonga, nata nel 1991.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera da calciatore giocando nelle giovanili di Young Merchants, Bloemfontein Celtic e Sundowns, arrivando nella prima squadra del Bloemfontein Celtic nel 1984. Nel 1993 passa al Mamelodi Sundowns. Due anni dopo si trasferisce a Rosario, Argentina, per giocare con il Newell's Old Boys. Scende in campo in quattro occasioni disputando il torneo di Clausura. Ritornato al Mamelodi, gioca altre due stagioni prima di fare ritorno in Argentina con la maglia del Talleres Córdoba, società militante nella seconda divisione.

Nell'estate del 1997 viene acquistato dai francesi del Tolosa, squadra di Division 1, con i quali esordisce alla prima di campionato contro il Rennes (1-0).[1] A fine stagione vanta 25 presenze senza reti nel torneo. Inizia anche la stagione seguente con la divisa del Tolosa ma nel dicembre del 1998 il contratto che lo lega ai francesi viene cancellato e Mtawali si ritrova senza un club. Si trasferisce all'Al-Wehda Club La Mecca, società che disputa il massimo campionato saudita. Gioca in Arabia Saudita fino al 2000, quando decide di fare ritorno in patria all'Orlando Pirates. Termine la sua lunga carriera calcistica nel 2004, con la maglia dell'Ajax di Città del Capo, giocando in quattro continenti diversi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tolosa 1-0 Rennes, Transfermarkt.it, 2 agosto 1997. URL consultato il 5 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Ernest Mtawali, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Ernest Mtawali, su Calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH.
  • (EN) Ernest Mtawali, su National-football-teams.com, National Football Teams.