Enea Scala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Enea Scala (Ragusa, 19 maggio 1979) è un tenore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'aver cantato in alcuni cori da adolescente lo ha portato a coltivare la voce. Ha preso lezioni di canto e ascoltato registrazioni d'opere[1]. Si è poi trasferito a Bologna per studiare presso il Conservatorio Giovanni Battista Martini.[1][2][3][2] Ha debuttato al Teatro Comunale di Bologna nel 2006 ed ha cantato in ruoli come quello di Lindoro ne L'italiana in Algeri. È apparso nel ruolo di Alberto in L'occasione fa il ladro al Rossini Opera Festival di Pesaro[2]. Con il ruolo principale di L'amico Fritz di Mascagni, quello di Alfredo ne La traviata Verdi e Fenton in Falstaff di Verdi, si è poi avvicinato a personaggi più lirici. Il suo primo ruolo in tedesco è stato Alfred in Die Fledermaus [4] di Johann Strauss alla Deutsche Oper di Berlino. Ha cantato il ruolo di Argirio nel Tancredi di Rossini alla Monnaie di Bruxelles, quello di Idreno in Semiramide al Gran Teatro La Fenice di Venezia e quello del duca di Mantova nel Rigoletto di Verdi all'Opéra municipal de Marseille e all'Opera di Macerata[3].

Nel 2015 ha cantato per la prima volta alla Royal Opera House di Londra nel ruolo di Ruodi nel Guglielmo Tell di Rossini[5]. Si è esibito nel ruolo di Alfredo alla New Zealand Opera nel 2017[1]. A settembre 2019, è apparso nel ruolo del protagonista in Otello di Rossini all'Oper Frankfurt, al fianco di Nino Burjanadze nel ruolo di Desdemona[3][6][7] . L'opera richiede almeno cinque tenori, dei quali tre devono eseguire colorature impegnative[6]. Un critico ha definito la sua voce potente con un timbro leggermente scuro e note acute ("... kräftigem, leicht dunkel eingefärbtem Tenor, der in den Höhen eine enorme Durchschlagskraft besitzt")[8]. Un altro ha descritto la brillantezza dei suoi colori fino ad altezze "stratosferiche" e ha notato la sua convincente rappresentazione drammatica del personaggio[6]. È specializzato nel belcanto e noto, a livello internazionale, come interprete di ruoli di Rossini come Rinaldo in Armida, Argirio in Tancredi, Pirro in Ermione, Idreno in Semiramide e il protagonista in Otello[9]

Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Scala ha interpretato, nel 2014, il ruolo del conte Belfiore in La finta giardiniera di Mozart in una produzione dell'Opéra de Lille registrata in DVD, con Emmanuelle Haïm alla direzione del Concerto d'Astrée[10]. In una registrazione del 2015 di Armida, Scala interpretato il ruolo principale di Rinaldo. Un critico ha definito la sua "voce squillante", specialmente in un trio di tenori descritti come voci "fluide e clamorose"[11]. Nel 2016, si è esibito in una produzione della BBC della prima opera di Bellini, Adelson e Salvini, in un ruolo da protagonista con la BBC Symphony Orchestra diretta da Daniele Rustioni[12]. La produzione è stata registrata[13][14].

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Salvini Adelson e Salvini Bellini
Corasmino Zaira Bellini
Elvino La sonnambula Bellini
Arturo Talbo I Puritani Bellini
Guglielmo Antolstoinoloff Le convenienze ed inconvenienze teatrali Donizetti
Nemorino L'elisir d'amore Donizetti
Edgardo Ravenswood Lucia di Lammermoor Donizetti
Roberto Leicester Maria Stuarda Donizetti
Henri de Bruges Le duc d'Albe Donizetti
Ernesto Don Pasquale Donizetti
Gerardo Caterina Cornaro Donizetti
Il Tempo Il trionfo del tempo e del disinganno Händel
Sempronio Lo speziale Haydn
Marchese Enrico La vera costanza Haydn
Léopold La Juive Halévy
Il matto Paolo e Francesca Mancinelli
Fritz Kobus L'amico Fritz Mascagni
Egeo Medea in Corinto Mayr
Contino Belfiore La finta giardiniera Mozart
Arbace Idomeneo Mozart
Don Ottavio Don Giovanni Mozart
Ferrando Così fan tutte Mozart
Hoffmann Les contes d'Hoffmann Offenbach
Rinuccio Gianni Schicchi Puccini
Pang Turandot Puccini
A sailor
A spirit
Dido and Æneas Purcell
Athlete
Mercure
Castor et Pollux Rameau
Gonzalve L'Heure espagnole Ravel
Cavalier Giocondo La pietra del paragone Rossini
Conte Alberto L'occasione fa il ladro Rossini
Argirio Tancredi Rossini
Lindoro L'Italiana in Algeri Rossini
Don Narciso Il Turco in Italia Rossini
Radoski Sigismondo Rossini
Conte d'Almaviva Il barbiere di Siviglia Rossini
Otello Otello Rossini
Don Ramiro La Cenerentola Rossini
Rinaldo Armida Rossini
Mambre
Osiride
Mosè in Egitto Rossini
Pilade
Pirro
Ermione Rossini
Rodrigo di Dhu La donna del lago Rossini
Idreno Semiramide Rossini
Cavalier Belfiore
Conte Libenskof
Il viaggio a Reims Rossini
Arnold Melchtal
Ruodi
Guillaume Tell Rossini
Fadinard Il cappello di paglia di Firenze Rota
Alfred Die Fledermaus Strauss
Duca di Mantova Rigoletto Verdi
Alfredo Germont La traviata Verdi
Un capitano Simon Boccanegra Verdi
Fenton Falstaff Verdi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Two Minutes with Enea Scala, su nzopera.com, New Zealand Opera, 7 luglio 2017. URL consultato il 10 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2019).
  2. ^ a b c (EN) Visiting artist / Enea Scala, su cso.org, Chicago Symphony Orchestra. URL consultato il 10 settembre 2019.
  3. ^ a b c (EN) Enea Scala / Tenor [collegamento interrotto], su oper-frankfurt.de, Oper Frankfurt, 2019. URL consultato il 10 settembre 2019.
  4. ^ (DE) Mark Janicello, BWW Review: DIE FLEDERMAUS at Deutsche Oper Berlin - An ABC Production (an Amateurish, Boring Catastrophe) directed by former operatic tenor, Rolando Villazón, su BroadwayWorld.com. URL consultato il 12 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) Enea Scala / Tenor, su roh.org.uk, Royal Opera House, 2019. URL consultato il 10 settembre 2019.
  6. ^ a b c (DE) Gerhard Hoffmann, Frankfurt / Opernhaus: Otello von G. Rossini. Premiere, su onlinemerker.com, 9 settembre 2019. URL consultato il 10 settembre 2019.
  7. ^ (FR) Christophe Rizoud, La surprise là où on ne l’attend pas, su www.forumopera.com, 8 settembre 2019. URL consultato il 5 ottobre 2019.
  8. ^ (DE) Thomas Molke, Der etwas andere Otello, su omm.de, Online Musik Magazin, 8 settembre 2019. URL consultato il 10 settembre 2019.
  9. ^ Benjamin Britten: Phaedra ; Les illuminations / Henry Purcell : Dido and Aeneas, Edizioni Pendragon, 2007, p. 135, ISBN 978-88-8342-585-1.
  10. ^ (EN) Mozart: La finta giardiniera, K196, su prestomusic.com. URL consultato il 10 settembre 2019.
  11. ^ (EN) Richard Kraus, Gioachino Rossini (1792-1868) / Armida (1817), su musicweb-international.com, maggio 2017. URL consultato il 10 settembre 2019.
  12. ^ (EN) Bellini: Adelson e Salvini, su bbc.co.uk, BBC, 11 maggio 2016. URL consultato il 10 settembre 2019.
  13. ^ (DE) Volkmar Fischer, CD - Vincenzo Bellini / "Adelson e Salvini", su br-klassik.de, BR, 21 marzo 2017. URL consultato il 10 settembre 2019.
  14. ^ (EN) Mark Pullinger, Beliini Adelson e Salvini, in Gramophone, maggio 2017. URL consultato il 10 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN101545457 · ISNI (EN0000 0000 7185 4709 · LCCN (ENno2009168648 · GND (DE136712819 · BNF (FRcb16502167w (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009168648