One Night Stand (WWE)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da ECW One Night Stand)

One Night Stand, noto come ECW: One Night Stand fino al 2006, è stato un evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla World Wrestling Entertainment (WWE).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione di ECW: One Night Stand si svolse, in via del tutto eccezionale, il 12 giugno 2005 all'Hammerstein Ballroom di New York City (New York) e venne realizzata come tributo alla vecchia federazione di wrestling della Extreme Championship Wrestling (ECW), il cui marchio era stato acquisito dalla World Wrestling Entertainment (WWE) nel maggio del 2003. A partecipare a questa edizione furono esclusivamente i wrestler della ECW originale, alcuni dei quali non erano nemmeno sotto contratto con la WWE.[1]

Nel 2006, con l'inserimento della ECW come nuovo roster della WWE, l'evento divenne a tutti gli effetti un pay-per-view della federazione di Stamford.

Nel 2007 parteciparono all'evento anche i wrestler appartenenti ai roster di Raw e SmackDown!;[2] tale cambiamento portò alla rimozione della sigla ECW dal nome dell'evento.

Nel 2009 il pay-per-view venne sostituito da Extreme Rules.[1]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data[3] Città[3] Main-event
ECW One Night Stand (2005) 12 giugno 2005 New York City (New York) The Dudley Boyz (Bubba Ray Dudley & D-Von Dudley) hanno sconfitto Tommy Dreamer & The Sandman
ECW One Night Stand (2006) 11 giugno 2006 New York City (New York) Rob Van Dam ha sconfitto John Cena (c) per il WWE Championship
One Night Stand (2007) 3 giugno 2007 Jacksonville (Florida) John Cena (c) ha sconfitto The Great Khali per il WWE Championship
One Night Stand (2008) 1º giugno 2008 San Diego (California) Edge ha sconfitto The Undertaker per il vacante World Heavyweight Championship

ECW: One Night Stand 2005[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: ECW One Night Stand 2005.
# Match[4] Stipulazione Durata[4]
1 Lance Storm (con Dawn Marie) ha sconfitto Chris Jericho Single match 07:22
2 Super Crazy ha sconfitto Tajiri (con The Sinister Minister e Mikey Whipwreck) e Little Guido (con Tracy Smothers, Tony Mamaluke, Big Guido e J.T. Smith) Triple Threat match 06:12
3 Rey Mysterio ha sconfitto Psicosis Single match 06:22
4 Sabu (con Bill Alfonso) ha sconfitto Rhyno Single match 06:30
5 Chris Benoit ha sconfitto Eddie Guerrero Single match 10:37
6 Mike Awesome ha sconfitto Masato Tanaka Single match 09:52
7 The Dudley Boyz (Bubba Ray Dudley e D-Von Dudley) hanno sconfitto Tommy Dreamer & The Sandman Tag Team match 10:52

ECW: One Night Stand 2006[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: ECW One Night Stand (2006).
# Match[5] Stipulazione Durata[5]
1 Tazz ha sconfitto Jerry Lawler Single match 00:35
2 Kurt Angle ha sconfitto Randy Orton Single match 15:07
3 The F.B.I. (Little Guido e Tony Mamaluke) (con Big Guido) hanno sconfitto Tajiri e Super Crazy Tag Team match 12:24
4 Rey Mysterio (c) vs Sabu è terminato in un no-contest Single match per il World Heavyweight Championship. 09:10
5 Edge, Mick Foley e Lita hanno sconfitto Terry Funk, Tommy Dreamer e Beulah McGillicutty Hardcore Mixed Tag Team match 18:45
6 Balls Mahoney ha sconfitto Masato Tanaka Single match 05:03
7 Rob Van Dam ha sconfitto John Cena (c) usando la title-shot del Money In The Bank contract Single match per il WWE Championship. 20:41

One Night Stand 2007[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: One Night Stand (2007).
# Match[6] Stipulazione Durata[6]
Dark match Santino Marella ha sconfitto Chris Masters Single Match N/A
1 Rob Van Dam ha sconfitto Randy Orton Stretcher match 14:31
2 CM Punk e The ECW Originals (Tommy Dreamer e The Sandman) hanno sconfitto The New Breed (Elijah Burke, Matt Striker e Marcus Cor Von) Tables match 07:18
3 The Hardy Boyz (Matt e Jeff Hardy) (c) hanno sconfitto The World's Greatest Tag Team (Shelton Benjamin e Charlie Haas) Tag Team Ladder match per i World Tag Team Championship 17:17
4 Mark Henry ha sconfitto Kane Lumberjack match* 09:07
5 Bobby Lashley ha sconfitto Vince McMahon (c) (con Shane McMahon ed Umaga) Street Fight match per l'ECW World Championship 12:23
6 Candice Michelle ha sconfitto Melina Pudding match 02:55
7 Edge (c) ha sconfitto Batista Steel Cage match per il World Heavyweight Championship 15:39
8 John Cena (c) ha sconfitto The Great Khali Falls Count Anywhere match per il WWE Championship 10:31

*: I lumberjacks erano: Chris Benoit, Val Venis, Santino Marella, Balls Mahoney, Stevie Richards, The Miz, Kevin Thorn, Chris Masters, Johnny Nitro, Chavo Guerrero, Kenny Dykstra e Carlito

One Night Stand 2008[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: One Night Stand (2008).
# Match[7] Stipulazione Durata[7]
Dark match Matt Hardy ha sconfitto Shelton Benjamin Single Match N/A
1 Jeff Hardy ha sconfitto Umaga Falls Count Anywhere Match 09:27
2 Big Show ha sconfitto CM Punk, Tommy Dreamer, John Morrison (con The Miz) e Chavo Guerrero (con Bam Neely) Singapore Cane Match per determinare il n°1 contender all'ECW Championship. 08:35
3 John Cena ha sconfitto John "Bradshaw" Layfield First Blood Match 14:30
4 Beth Phoenix ha sconfitto Melina I Quit Match 09:14
5 Batista ha sconfitto Shawn Michaels Stretcher Match 17:00
6 Triple H (c) ha sconfitto Randy Orton Last Man Standing Match per il WWE Championship. 13:16
7 Edge ha sconfitto The Undertaker Tables, Ladders & Chairs match per il vacante World Heavyweight Championship 23:50

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The History of Extreme Rules, prowrestling.about.com.
  2. ^ (EN) WWE Launches ECW As Third Brand, corporate.wwe.com.
  3. ^ a b One Night Stand, profightdb.com.
  4. ^ a b One Night Stand '05, profightdb.com.
  5. ^ a b One Night Stand '06, profightdb.com.
  6. ^ a b One Night Stand '07, profightdb.com.
  7. ^ a b One Night Stand '08, profightdb.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling