Dr. Wong's Virtual Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dr. Wong's Virtual Hell
Dr. Wong.jpg
Jess Franco (Dr. Wong)
Titolo originaleDr. Wong's Virtual Hell
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1999
Durata97 min
Rapporto1.33:1
Generegrottesco, erotico
RegiaJesús Franco (come Jess Franco)
SoggettoJesús Franco
SceneggiaturaJesús Franco
ProduttorePeter J. Evanko, Kevin Collins, Hugh Gallagher, Karen Wong, Jesús Franco
Casa di produzioneOne-Shot Production, Manacoa Films
FotografiaRaquel Cabra
MontaggioLina Romay
Effetti specialiJoaquin Phre
MusicheJesús Franco, Shawen, Daniel J. White
TruccoEva Salcedo
Interpreti e personaggi

Dr. Wong's Virtual Hell è un film del 1999 diretto da Jesús Franco (come Jess Franco).

Film girato in video digitale e distribuito direttamente in formato DVD.

Franco torna a vestire i panni del Dr. Wong, il criminale cinese che aveva già interpretato nel 1983 in La sombra del judoka contra el Dr. Wong. Il personaggio, inventato dal regista spagnolo, è una sorta di Fu Manchu dei poveri, che in Dr. Wong's Virtual Hell appare anche vecchio, depresso e aterosclerotico, al punto da non riuscire a ricordare la storica frase di commiato di Fu Manchu: "Il mondo sentirà parlare ancora di me!".

Lina Romay interpreta sia il ruolo della figlia di Wong, sia quello dell'antagonista dello scienziato, Nelly Smith, il cui nome è la storpiatura di Nayland Smith, cognome dell'agente britannico storico avversario di Fu Manchu dalla parte della legge.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  • Dr. Wong's Hell, composta da Jess Franco, eseguita da Shawen
  • Mr. Nobody Blues, composta da Jess Franco, eseguita da Shawen
  • My Fly, composta ed eseguita da Shawen
  • Pianosideral - Monologues for Vina and Cithara, composta ed eseguita da Daniel J. White

Edizioni DVD[modifica | modifica wikitesto]

È uscito nel 2002 in Spagna edito da Vellavision, con il titolo El infierno virtual del dr. Wong, il doppiaggio originale inglese e un nuovo doppiaggio spagnolo, nonché sottotitolato nelle due lingue, e nel 2006 negli Stati Uniti, tra gli extra del DVD di Snakewoman pubblicato da Sub Rosa Studios, solo con la traccia inglese.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Curti, Francesco Cesari, Dr. Wong's Virtual Hell, in Succubus 2. Guida al cinema di Jess Franco, Nocturno Dossier allegato a Nocturno Cinema n. 61, Anno XII, agosto 2007, a cura di Roberto Curti e Francesco Cesari, p. 61.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]