Miss Muerte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miss Muerte
Titolo originaleMiss Muerte
Lingua originalespagnolo
Paese di produzioneSpagna, Francia
Anno1966
Durata86 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 2,35 : 1
Genereorrore
RegiaJesús Franco
SoggettoJesús Franco
SceneggiaturaJean-Claude Carrière
ProduttoreMichel Safra
Casa di produzioneCiné-Alliance
FotografiaAlejandro Ulloa
MusicheJesús Franco
Interpreti e personaggi

Miss Muerte è un film del 1966 diretto da Jesús Franco.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il dottor Zimmer muore per un infarto, dovuto principalmente al dolore per lo sconforto e le umiliazioni subite dai suoi colleghi, che lo hanno sempre ostacolato nei suoi studi sulla malvagità umana. In particolare, Zimmer avrebbe scoperto un metodo di influire sul sistema nervoso per eliminarla completamente. Sua figlia Irma decide di proseguire gli studi del padre, trasformandoli però in un mezzo per vendicarsi di coloro che ritiene responsabili del genitore.

Con una trappola, Irma riesce a convincere Nadia, star di un night club, a diventare un automa capace di eseguire qualunque ordine che le viene indicato. Irma trasforma così la ballerina in una killer, il cui compito principale sarà uccidere i tre scienziati che hanno provocato la morte del dottor Zimmer.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Franco scelse per il ruolo di Nadia Estella Blain, co-protagonista qualche anno prima in Totòtruffa 62. La ballerina Irma fu invece interpretata da Mabel Karr, che aveva lavorato con Sergio Leone ne Il colosso di Rodi. Uno dei tre dottori oggetto della vendetta di Nadia Zimmer è, invece, Howard Vernon, da sempre star dei film di Franco. Cris Huerta, infine, era all'epoca conosciuto soprattutto come attore secondario nei western all'italiana.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Date di uscita e titoli internazionali
Paese Data Titolo
Spagna Spagna 1966 Miss Muerte
Stati Uniti Stati Uniti 1967 The Diabolical Dr. Z
Germania Ovest Germania Ovest 1967 Das Geheimnis des Dr. Z
Messico Messico 1969 El diabólico doctor Z

In Italia non è mai uscito nelle sale cinematografiche. Tuttavia, nel 2013, la collana Sinister Film di Luigi Cozzi ha pubblicato un cofanetto, con sottotitoli in italiano, in cui è presente il film, assieme a Il diabolico dottor Satana e El secreto del Doctor Orloff.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Miss Muerte è stato uno tra i film di Franco più amati dalla critica e dal pubblico. Ancora oggi vanta, ad esempio, sul sito IMDb, una votazione pari a 7/10. All'epoca fu un buon successo commerciale al botteghino, avendo incassi superiori a 5 milioni di peseta.

Il dizionario dei film Fantafilm lo recensisce come una pellicola capace di trasmettere "pura atmosfera cinematografica". Il regista e critico cinematografico Luigi Cozzi, nell'edizione sottotitolata in italiano da lui stessa edita, lo definisce come "un film perfettamente diretto da un grande maestro".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Cozzolino, Carmine Treanni e Roberto Curti, Il diabolico dott. Satana, in Roberto Curti e Francesco Cesari (a cura di), Succubus. Guida al cinema di Jess Franco, Nocturno, nº 60, luglio 2007, p. 61.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema