Die Hard: Vendetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Die Hard: Vendetta
Die Hard Vendetta.jpg
Titolo originale Die Hard: Vendetta
Sviluppo Bits Studios
Pubblicazione Vivendi Games, Fox Interactive
Data di pubblicazione Gamecube

19 novembre 2002 (NA)
15 novembre 2002 (EU)
PlayStation 2 & Xbox
27 giugno 2003 (EU)

Genere Sparatutto in prima persona
Tema Die Hard
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Nintendo GameCube, PlayStation 2, Xbox
Supporto DVD-ROM
Fascia di età BBFC: 15

ESRB: M
OFLC: MA15+
PEGI: 16+

Die Hard: Vendetta è un videogioco sparatutto in prima persona del 2002, originariamente uscito in esclusiva per Nintendo GameCube. In seguito il videogioco è stato reso disponibile per PlayStation 2 ed Xbox. Il titolo è ispirato al franchise cinematografico Die Hard

La storia del videogioco si svolge dopo i primi tre capitoli della serie di film, ed il giocatore controlla il personaggio di John McClane alle prese con un nuovo gruppo di terroristi. Reginald VelJohnson doppia il personaggio di Al Powell. Nel gioco è inoltre presente il personaggio di Lucy, figlia di McClane ed agente della L.A.P.D.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi