Dick Savitt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dick Savitt
Nome Richard "Dick" Savitt
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1951)
Francia Roland Garros QF (1951, 1952)
Regno Unito Wimbledon V (1951)
Stati Uniti US Open SF (1950, 1951)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1951, 1952)
Francia Roland Garros F (1951, 1952)
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open 2T
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Dick Savitt (Bayonne, 4 marzo 1927) è un ex tennista statunitense.

Savitt è uno dei quattro tennisti americani ad aver vinto sia gli Australian Championships che il Torneo di Wimbledon nello stesso anno, dopo Don Budge e seguito da Jimmy Connors e Pete Sampras.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente accantonò il tennis per seguire la carriera da giocatore di basket (per cui la Cornell University gli offrì una borsa di studio) ma dopo due infortuni dovette lasciare la pallacanestro per tornare al tennis che aveva smesso di praticare all'età di 14 anni.
Senza bisogno di un allenatore nel 1950 raggiunse la semifinale agli U.S. National Championships mentre l'anno successivo vince sia il singolare agli Australian Championships che a Wimbledon grazie ai quali raggiunse la seconda posizione mondiale.
Anche se ancora nel pieno della carriera agonistica Savitt si ritirò nel 1952 dopo la vittoria nel singolare agli U.S. National Indoor Championships, anche se non ha mai spiegato il motivo di questa decisione si sospetta un problema con lo staff del team americano in Coppa Davis.
In Coppa Davis Savitt ha giocato e vinto tre match ottenendo nove set su dieci portando gli Stati Uniti verso la finale contro l'Australia[1] ma l'allenatore Frank Shields non gli permise di partecipare alla finale anche se sia nell'Australian Championships 1951 che nel Torneo di Wimbledon 1951 aveva sconfitto il miglior giocatore australiano, Ken McGregor, in finale.
Al suo posto fu scelto Ted Schroeder che aveva perso tutti e tre i match giocati nelle qualificazioni perdendo nove set su dieci e che si era semi-ritirato. Schroeder perse due dei tre match giocati in finale e l'Australia conquistò il torneo.
Savitt ritornò a giocare part-time nel 1956 e i pochi tornei giocati gli impedirono di ottenere una posizione in classifica ma venne comunque considerato il principale giocatore per gli stati uniti.
Nel 1958 dopo essere tornato a New York per ragioni lavorative vinse il suo secondo titolo al National Indoor Championships e nel 1961 ne vinse un terzo, sempre restando un giocatore da weekend.
Partecipò alle Maccabiadi in Israele nel 1961 vincendo la medaglia d'oro sia nel singolare che nel doppio insieme a Mike Franks.
È stato inserito nella International Tennis Hall of Fame nel 1976.

Finali del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Vinte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Risultato
1951 Australian Championships Australia Ken McGregor 6-3, 2-6, 6-3, 6-1
1951 Wimbledon Australia Ken McGregor 6-4, 6-4, 6-4

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]