David Hemery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Hemery
David Hemery 1968.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 187 cm
Peso 72 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Ostacoli
Record
400 metri 46"6
110 hs 13"72
400 hs 48"12
Carriera
Nazionale
1966-1972 Regno Unito Regno Unito
Palmarès
Regno Unito Regno Unito
Giochi olimpici 1 1 1
Europei 0 1 0
Universiadi 1 0 0
Inghilterra Inghilterra
Giochi del Commonwealth 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2010

David Peter Hemery (Cirencester, 18 luglio 1944) è un ex ostacolista britannico, campione olimpico ed ex primatista mondiale dei 400 metri ostacoli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque in Inghilterra, ma presto si trasferì con la sua famiglia negli Stati Uniti dove frequentò l'Università di Boston, laureandosi nel 1969, e iniziò la sua carriera agonistica come ostacolista.

Colse il suo primo successo internazionale nel 1966 vincendo la gara delle 120 iarde ad ostacoli ai Giochi del Commonwealth con il tempo di 14"1, titolo che avrebbe bissato quattro anni dopo vincendo i 110 metri ostacoli in 13"8. La sua vera specialità era la gara sui 400 ostacoli, nella quale si impose per la prima volta nel 1968, vincendo i campionati NCAA.

Ai Giochi olimpici del 1968 a Città del Messico Hemery conquistò l'oro vincendo in 48"12, nuovo record del mondo, con un distacco di quasi un secondo sul tedesco Gerhard Hennige. Per questa impresa Hemery fu votato "Sportivo dell'anno" in un concorso pubblico promosso dalla BBC e fu insignito del titolo onorifico di membro dell'Ordine dell'Impero Britannico.

Nel 1969 Hemery vinse la medaglia d'argento sui 110 metri ostacoli ai Campionati europei; non partecipò ai Campionati europei del 1971 per un infortunio ma si presentò ai Giochi olimpici di Monaco di Baviera 1972 per difendere il titolo sui 400 ostacoli. Finì terzo, battuto dall'ugandese John Akii-Bua e dallo statunitense Ralph Mann. Vinse inoltre la medaglia d'argento correndo come ultimo frazionista la staffetta 4×400 metri.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1966 Giochi del Commonwealth Giamaica Kingston 120 iarde hs Oro Oro 14"1
1968 Giochi olimpici Messico Città del Messico 400 hs Oro Oro 48"1 Record mondiale
4×400 metri 3'01"2
1969 Europei Grecia Atene 110 hs Argento Argento 13"7
1970 Universiadi Italia Torino 110 hs Oro Oro 13"8
Giochi del Commonwealth Regno Unito Edimburgo 110 hs Oro Oro 13"66
1972 Giochi olimpici Germania Ovest Monaco 400 hs Bronzo Bronzo 48"52
4×400 metri Argento Argento 3'00"46 Record europeo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN110366584 · ISNI (EN0000 0000 8299 2349