Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Computer World

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Computer World
ArtistaKraftwerk
Tipo albumStudio
Pubblicazione10 agosto 1981
Durata39:21
Dischi1
Tracce7
GenereSynth pop
Electro
EtichettaKling Klang
EMI
Elektra
ProduttoreRalf Hutter
Florian Schneider
Registrazione1980-1981 nel Kling Klang Studio
Kraftwerk - cronologia
Album precedente
(1978)
Album successivo
(1986)
I Kraftwerk si esibiscono a Stoccolma nel 2004.

Computer World (titolo tedesco: Computerwelt), è l'ottavo album registrato in studio dal gruppo di musica elettronica tedesco dei Kraftwerk, pubblicato per la prima volta nel 1981.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un concept album, che come argomento principale, tratta dei computer,[1] che proprio durante il periodo della pubblicazione, avevano cominciato a diffondersi all'interno della società. Secondo la critica questo album rappresenta la vetta della carriera dei Kraftwerk[2]. Le canzoni sono state scritte da Ralf Hütter, Florian Schneider e Karl Bartos.

L'album è stato pubblicato in quattro lingue differenti (inglese, destinato al mercato internazionale, giapponese, tedesco francese e in italiano) , con la canzone Pocket Calculator (pubblicata successivamente anche come singolo) cantata secondo la lingua dell'edizione in cui l'album è stato pubblicato.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Computer World" – 5:05 (Bartos; Hutter; Schneider)
  2. "Pocket Calculator" – 4:55 (Hutter; Bartos)
  3. "Numbers" – 3:19 (Schneider; Hütter; Bartos)
  4. "Computer World 2" – 3:21 (Bartos; Hutter; Schneider)
  5. "Computer Love" – 7:15 (Bartos; Hutter)
  6. "Home Computer" – 6:17 (Hütter; Bartos; Schneider)
  7. "It's More Fun to Compute" – 4:13 (Hutter; Schneider; Bartos)

Edizione tedesca[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Computerwelt" – 5:05
  2. "Taschenrechner" – 5:00
  3. "Nummern" – 3:00
  4. "Computerwelt 2" – 3:30
  5. "Computerliebe" – 7:00
  6. "Heimcomputer" – 6:00
  7. "It's More Fun to Compute" – 4:15

Edizione francese[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Computer World" – 5:05
  2. "Minicalculateur" – 4:55
  3. "Numbers" – 3:00
  4. "Computer World 2" – 3:30
  5. "Computer Love" – 7:00
  6. "Home Computer" – 6:00
  7. "It's More Fun to Compute" – 4:15

Edizione giapponese[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Computer World" ("コンピューター・ワールド") – 5:07
  2. "Dentaku" ("電卓") – 4:56
  3. "Numbers" ("ナンバース") – 3:19
  4. "Computer World 2" ("コンピューター・ワールド2") – 3:20
  5. "Computer Love" ("コンピューター・ラブ") – 7:16
  6. "Home Computer" ("ホーム・コンピューター") – 6:17
  7. "It's More Fun to Compute" ("コンピューターはボクのオモチャ") – 4:12

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2005 i Coldplay pubblicano il singolo Talk, inserito nell'album X&Y il cui iniziale riff di chitarra è ripreso dal brano Computer Love. Chris Martin ricorda di aver contattato personalmente Ralf Hütter (che poi accetterà) per ottenere il permesso di utilizzare la melodia per la canzone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pascal Bussy, Kraftwerk: Man, Machine and Music, SAF Publishing Ltd, 2004, pp. 112-113.
  2. ^ Alessio Brunialti, Concept: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #25 Primavera 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica