Christiane Jean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Christiane Jean, talvolta indicata come Christine Jean[1] (Algeri, 18 maggio 1959), è un'attrice e doppiatrice francese che ha recitato anche per la televisione italiana. Svolge anche attività di scenografa e nel 2003 ha pubblicato un libro di cucina intitolato Hot Cuisine, 100 recettes aphrodisiaques, che tratta di cucina afrodisiaca[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È conosciuta per aver preso parte nel 1988 alla miniserie televisiva diretta da Sandro Bolchi La coscienza di Zeno, al fianco di Johnny Dorelli, Eleonora Brigliadori e Ottavia Piccolo.

Si è avvicinata al mondo dello spettacolo attraverso la danza, presto abbandonata per la recitazione.

Il suo nome è associato in particolare a quello di Claire, una delle tre giovani protagoniste della serie televisiva Les filles d'à côté (Le ragazze della porta accanto), trasmessa da TF1.

Come interprete di teatro ha partecipato al festival di Avignone interpretando La Femme de cristal.

Negli anni duemila si è dedicata quasi esclusivamente al doppiaggio, in particolare nella distribuzione per i mercati francofoni del serial televisivo Law & Order - I due volti della giustizia.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN54357472 · ISNI (EN0000 0000 0107 6921 · BNF (FRcb14190258m (data)