Chiesa di Santa Maria di Gesù (Bivona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Maria di Gesù
Chiesa Santa Maria di Gesù 2.JPG
Ruderi della chiesa di Santa Maria di Gesù
StatoItalia Italia
RegioneSicilia
LocalitàBivona (AG)
ReligioneCattolica
TitolareMaria
Arcidiocesi Agrigento
Inizio costruzioneXVI secolo

Coordinate: 37°36′51″N 13°26′28″E / 37.614167°N 13.441111°E37.614167; 13.441111

La chiesa di Santa Maria di Gesù è stata un edificio di culto di Bivona, comune italiano della provincia di Agrigento in Sicilia.

Risalente al XVI secolo i suoi ruderi si trovano in via Falcone e Borsellino, nella parte meridionale del paese.

La chiesa e il convento annesso vennero edificati nei primi anni del Cinquecento dai Francescani Osservanti che si stanziarono a Bivona. Si trattava di una chiesa in stile gotico, a navata unica, che presentava un coro quadrato costituito da due nicchie e da una volta a crociera. Due capitelli su cui erano scolpiti due angeli genuflessi erano posti su due piedritti che sostenevano un arco a sesto acuto, che delimitava il coro della navata; quest'ultima prendeva luce da due finestre laterali e da un rosone situato nella facciata principale. Nella parete orientale si aprivano un'ampia cappella ed un portale secondario con arco a sesto acuto; nella parete occidentale era presente una piccola parte in stile rinascimentale che collegava la chiesa con il convento, e si elevava la torre campanaria, dotata di quattro guglie. Il portale principale era formato da un arco a tutto tondo.

Nel Settecento venne ristrutturata secondo un gusto prettamente barocco, ma nei due secoli successivi venne completamente abbandonata. Oggi è ormai ridotta ad un rudere ed è di proprietà privata.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonino Marrone, Storia delle Comunità Religiose e degli edifici sacri di Bivona, Bivona, Comune di Bivona, 1997.ISBN non esistente

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]